spettacolo

I am Heath Ledger: l’emozionante trailer del documentario sull’attore

i am heath ledgerROMA – Spike Tv ha  rilasciato l’emozionante trailer di I am Heath Ledger, il documentario sulla vita dell’attore scomparso il 22 gennaio 2008.

“Un regista nato. Un attore senza paura. Un indimenticabile artista”, così il canale ha presentato la clip di 2 minuti e 51. Una piccola anticipazione arrivata nel giorno in cui Heath avrebbe compiuto 38 anni, il 4 aprile. Il prodotto completo, invece, andrà in onda il 17 maggio dopo l’anteprima mondiale al Tribeca Film Festival il 23 aprile.

I am Heath Ledger: un mix di interviste e immagini girate dallo stesso attore

I am Heath Ledger è un racconto inedito della vita e della carriera dell’interprete di tanti film che sono rimasti nel cuore di fan e critica. Immagini private mai viste prima e interviste ad amici e parenti faranno fare al pubblico un viaggio in quello che è stato Heath. Un appassionato di macchine fotografiche e soprattutto videocamere con cui riprendeva ogni cosa. “C’erano sempre camere in giro”, racconta una delle sue prime fidanzate, la modella Cristina Cauchi. “Una videocamera, una Polaroid o una videocamera professionale. Ecco come lo ricordo. Con una camera in mano”. Sono tante le immagini catturate dallo stesso Ledger e concesse a Spike Tv dalla famiglia.

Il film è stato diretto da Derik Murray che ha raccolto, insieme al suo team, testimonianze di tanti amici e colleghi di Heath. Da Ang Lee a Naomi Watts,  da Ben Mendelsohn a Matt Amato, molto legato all’attore e suo partner nel lavoro. Di fronte alla telecamera anche la sorella, Kate.

“Voleva la fama – ricorda Amato – e quando l’ha ottenuta non la desiderava più”. Per questo il malessere interiore nascosto. “Stare al centro dell’attenzione non lo interessava”, racconta Ben Arper all’inizio del trailer. Eppure al centro dell’attenzione è stato fino alla morte, sbattuta in prima pagina e su ogni canale tv. Ledger è morto all’età di 28 anni per un avvelenamento provocato dagli effetti combinati di sonniferi, ansiolitici e analgesici che stava prendendo dietro normale prescrizione medica. Farmaci, forse, presi in quantità non proprio sicure. Per questo tanta la curiosità da parte dei media di tutto il mondo. Non resta che aspettare il 17 maggio per vedere il documentario completo e scoprire Heath raccontato da chi lo conosceva veramente.

I am Heath Ledger: ecco il trailer