fotogallery

India, la verità sulla bambina “Mowgli”: non viveva con le scimmie – VIDEO

bambina mowgliROMA – E’ stata soprannomita “Mowgli”, la bambina di 8 anni ritrovata in India.
Non si sa nulla del suo passato, ma quel che è certo è che non ha vissuto con le scimmie.
In verità, la storia della bambina Mowgli potrebbe essere ben più triste: si pensa sia stata abbandonata dai genitori a causa delle sue gravi condizioni mentali.
Quando è stata trovata non riusciva a camminare in posizione eretta e strillava per “parlare”, riportano i media.
Questo è vero, ma dovuto ai problemi cerebrali della piccola.

La verità sulla bambina Mowgli

In realtà, la piccola è stata trovata sul ciglio di una strada.
Non era nuda, come hanno riportato i media, ma vestita.
E’ stata ritrovata circa due mesi fa dal vice-ispettore della polizia indiana Suresh Yadav, durante un controllo di routine del Katarniaghat Wildlife Sanctuary, un paradiso naturale ai confini con il Nepal.

La bambina è stata portata all’ospedale all’ospedale di igiene mentale di Bahraich, a Lucknow.