spettacolo

Met Gala 2017, perché Kim Kardashian era sola sul red carpet?

kim kardashian era sola sul red carpetROMA – Si è svolto in sobrietà il Met Gala per Kim Kardashian. Dopo le polemiche per il suo lato b non perfetto come il mondo si aspettava, la diva ha deciso di adottare uno stile semplice. Abito bianco senza tanti fronzoli ma senza abbandonare i tessuti aderenti che tanto le piacciono. Più che l’abito, però, i più hanno notato l’assenza della sua dolce metà, Kanye West. Kim si è, infatti, presentata da sola sul red carpet, diversamente da come aveva fatto negli ultimi anni. Memorabili gli outfit coordinati che la coppia ha sfoggiato l’anno scorso. Abito color argento in stile robot per lei e giacca dello stesso tessuto per lui.

Perché Kim Kardashian era sola sul red carpet? Kanye West è rimasto “a casa”

Dopo l’esaurimento nervoso che il rapper ha avuto alla fine del 2016, “Kanye si sta prendendo un po’ di tempo per sé e lo sta apprezzando”. Così la Kardashian ha commentato l’assenza del marito ai microfoni dei giornalisti. Il rapper è così rimasto “ a casa” a Los Angeles insieme ai due figli North e Saint.

West, secondo fonti vicine all’artista, non sarebbe ancora pronto a presenziare eventi pubblici. Troppa pressione sulla sua persona e troppe attenzioni su un suo ritorno. “Sta bene ma vuole tenere i suoi livelli di stress bassi e ha bisogno di più tempo libero”, ha raccontato la fonte, aggiungendo che “Kim e Kanye adesso vanno d’accordo”. Nessuna ombra di crisi quindi come si vociferava nei mesi passati. Kim e Kanye sono più uniti che mai. Adesso, superato il periodo buio di coppia se mai c’è stato, “si sentono persone migliori e questo ha cambiato la loro famiglia in meglio. Non hanno alcun desiderio di tornare a come le cose erano prima”, ha aggiunto la fonte. L’unico desiderio ora è “essere molto più riservati e non sotto i riflettori come prima”. Insomma, i fan della coppia possono stare tranquilli!