Non sono ancora riuscita ad avere il mio primo rapporto con il mio lui…

Buongiorno,
sono fidanzata da qualche anno, ma non sono ancora riuscita ad avere il mio primo rapporto con il mio lui, perché ho paura, e forse nonostante non sia più cosi’ piccola sono completamente inesperta e non conosco ancora cosi’ bene il mio corpo e non riesco a lasciarmi andare, perché non sono neanche molto informata, e si sa la poca informazione porta a farsi mille paranoie.
Ad essere sincera non ho ancora fatto la mia prima visita ginecologica, dovrei farla a breve. Vorrei avere qualche consiglio da voi per vivere più serenamente tutto questo, perché non riesco a confidarlo a nessuno perché ho vergogna e paura di essere giudicata.
Grazie e buona giornata.

Cecilia, 23 anni


Cara Cecilia,
la sfera della sessualità rappresenta senz’altro un’area significativa molto intima e ricca di significato e non è scontato sentirsi pronti a lasciarsi andare a vivere le prime esperienze. Comprendiamo quando scrivi che la poca informazione può generare dubbi e paranoie, d’altronde la sessualità implica non solo l’incontro con l’altro ma una buona conoscenza anche del proprio corpo. Avere paura è del tutto normale, ci si sente inesperti e impacciati e alle volte timorosi di incorrere in brutte figure con il proprio partner. Questi e molti altri aspetti fanno parte di questo mondo ancora sconosciuto e tutto da scoprire, e ci vuole del tempo per entrarci. Parliamo di un tempo interno molto personale che spesso non corrisponde al tempo della persona che ci sta accanto, è una maturazione lenta che pian piano acquista uno spazio dentro di noi, iniziamo a conoscere desideri e bisogni, ma soprattutto si parla di un passaggio emotivo importante. Ci chiediamo se hai mai provato a parlarne con il tuo fidanzato rendendolo partecipe della tua paura legata al fare questo grande passo. Sai nella coppia è sempre importante mantenere vivo un dialogo, anche su aspetti a noi scomodi e difficili da condividere. In questo modo puoi darti la possibilità di capire se c’è qualcosa che ti blocca impedendoti di lasciarti andare, fermo restando che una dose di paura è assolutamente naturale. Tuttavia cerca di restare sempre in contatto con le tue emozioni e seguire ciò che senti: la prima volta è un’esperienza importante che va vissuta con pienezza emotiva. Quando sarà il momento giusto, lo sentirai.
Certamente una visita ginecologica, data la tua età, è giusto farla, in quella sede potrai iniziare a porre all’esperto i tuoi primi dubbi e domande.
Speriamo di averti offerto degli spunti su cui riflettere.
Un caro saluto!