Red Nose Day Actually, ecco il trailer del sequel di Love Actually

Nella versione americana del corto anche due nuovi personaggi non presenti nel film del 2003

15 Maggio 2017

sequel di Love ActuallyROMA –  A poco meno di dieci giorni dalla messa in onda su Nbc, è stato rilasciato il trailer del sequel di Love Actually: Red Nose Day Actually.

Dopo 14 anni dall’uscita del film i protagonisti tornano per un occasione tutta speciale: la giornata di beneficenza organizzata dalla fondazione benefica Comic Relief. Il sequel un cortometraggio di 15 minuti per mostrare che fine hanno fatto i protagonisti dopo tutti questi anni.

Il sequel di Love Actually: ecco il trailer di Red Nose Actually

Un po’ invecchiati, nel trailer, si rivedono Hugh Grant, Liam Neeson, Colin Firth, Laura Linney, Andrew Lincoln e Chiwetel Ejiofor. Poi Keira Knightley, Martine McCutcheon, Bill Nighy, Rowan Atkinson e Thomas Sangster. Unici assenti Emma Thompson e  – per ovvi motivi – Alan Rickman, scomparso il 14 gennaio 2016.

“Penso l’amore sia ovunque – recita la voce di Hugh Grant nel trailer – Spesso non viene valorizzato e non fa notizia, ma è sempre qui. Se lo cerchi, ho la sensazione che potrai scoprire che l’amore è davvero dappertutto”. L’amore al centro anche di questo corto come si può notare dal trailer. È così che anche il piccolo Sam, ormai cresciuto, confessa al patrigno Daniel, i primi problemi amorosi.

La versione di Red Nose Actually che andrà in onda su Nbc il 25 maggio avrà qualche sorpresa in più rispetto a quella andata in onda a marzo sulla Bbc. Nella versione americana, infatti, vedremo sullo schermo due nuovi personaggi, non presenti nel film del 2003. Uno interpretato da Laura Linney e l’altro da Patrick Dempsey. Alla regia il solito Richard Curtis.

2017-05-15T12:52:50+02:00