attualita

Gli studenti del Ruiz di Roma per la Festa dei Musei

ROMA – Gli studenti protagonisti dentro e fuori la scuola, in prima fila per la festa dei musei. Sono i ragazzi dell’ITC statale Ruiz di Roma che oggi e domani saranno impegnati al Museo Nazionale degli strumenti musicali, al Museo Hendrik Christian Andersen e al Vittoriano.

Tre giovani musicisti per “Musica senza età”

“Musica senza età” è l’evento che si terrà domani, domenica 21 maggio, alle ore 12 al Museo Nazionale degli strumenti musicali. Si esibiranno gli studenti e musicisti Erica Piccotti al violoncello, Federica Bravi al violino, Michele Marziliano al pianoforte. Gli alunni dell’indirizzo informatico proietteranno immagini legate ai brani musicali. Già dalle 10.30 però i ragazzi saranno impegnati come guide per i visitatori.

Erica Piccotti, giovane violoncellista 

Erica Piccotti nasce a Roma nel 1999, si diploma in violoncello a soli 14 anni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso il Conservatorio di S. Cecilia di Roma sotto la guida di Francesco Storino.

È vincitrice di numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali in tutto il mondo. Borsista della De Sono Associazione per la Musica, nel 2014 anche la Filarmonica della Scala di Milano le ha assegnato una borsa di studio destinata ai migliori giovani violoncellisti italiani.

Il suo debutto è avvenuto in occasione del Concerto di Natale 2012 che si è tenuto alla Camera dei Deputati in diretta su RAI 5 nel quale ha suonato in duo con Mario Brunello per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Da allora si è esibita in festival prestigiosi.

Michele Marziliano e il suo pianoforte

Michele Marziliano nasce a Roma nel 2000 e nel 2007 inizia gli studi musicali presso l’Associazione Musicale Eschilo di Roma, prima con lo studio del Violino sotto la guida del M. Sonia Frattini, poi nel 2009 affianca lo studio del Pianoforte sotto la guida del M. Sabrina Spadazzi.

Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali in tutta Italia, vincendo premi e riconoscimenti. Ha superato con il massimo dei voti esami di pianoforte e violino presso il conservatorio statale di musica di Latina “Ottorino Respighi”.

Nel 2016 partecipa alla masterclass tenuta dal prof. Claudius Tanski presso la Internationale Sommerakademie Mozarteum, nell’università di musica Mozarteum a Salisburgo, Austria. Prosegue la preparazione degli esami in conservatorio e contemporaneamente frequenta il quarto anno del liceo linguistico Vincenzo Arangio Ruiz.

Il violino di Federica Bravi

Federica Bravi nasce a Roma nel 1999. Nel 2007 inizia a suonare il violino privatemente presso un’associazione musicale di Pomezia. Dal 2009 è allieva del M. Michele Tisei.

Suona dal 2009 ad oggi nell’ orchestra “Giovani Archi d’Europa” diretta dal M. Raffaele Napoli, nella quale riveste attualmente il ruolo di primo violino.

Partecipa regolarmente al corso estivo di perfezionamento di violino “full immersion” tenuto dal M. Michele Tisei in Umbria, esibendosi con concerti serali da solista. Frequenta il quarto anno del Liceo Linguistico ” Vincenzo Arangio Ruiz”.

Studenti guide al museo Andersen e al Vittoriano

Al Museo Hendrik Christian Andersen invece gli studenti del Ruiz, all’interno di un progetto di Alternanza scuola lavoro, accompagneranno e guideranno i visitatori alla mostra “Sculture dimenticate. Dal deposito del Museo Andersen”. Le visite con le speciali guide sono possibili oggi dalle 17.30 alle 18.30 e domani dalle 10 alle 14.00.

Anche al Vittoriano, sempre all’interno dell’alternanza scuola lavoro, alcune studentesse accompagneranno i visitatori che parteciperanno alla festa dei musei.