attualita

Colpo di fulmine in metro: “Mi hai stregato, scrivimi”

ROMA – Colpo di fulmine in metro a Roma. E’ la storia di un ragazzo di trent’anni di nome Alessio che è rimasto “stregato” da una ragazza che ha incontrato viaggiando in metro a Roma.  E’ rimasto colpito dal suo sguardo e da quel momento non riesce a non pensare a lei. E vuole trovarla a tutti a costi.

Per questo Alessio ha scritto, stampato e affisso un appello che sta facendo il giro dei social. Un vero e proprio “colpo di fulmine totale” come lo ha definito il protagonista di questa storia.

Un colpo di fulmine “come non mi succedeva da tempo”

“Sei salita con me sulla metro B, fermata Basilica San Paolo, ed insieme siamo scesi alla stazione Termini” racconta nel biglietto. “Non appena i nostri occhi si sono incrociati mi è venuto un nodo allo stomaco come non ne provavo da tempo. Mi hai letteralmente stregato”, continua Alessio nel suo appello. 

Colpo di fulmine: “Se leggi questo messaggio ti prego scrivimi”

“Prima di scendere a termini mi ha rivolto un ultimo, infinitamente profondo e meraviglioso, sguardo: purtroppo non sono riuscito a fermarti, ma da quel momento non faccio che pensare a te. Capelli lunghi e sciolti, jeans e cuffie dello smartphone attaccate alle orecchie: se leggi questo messaggio, ti prego, scrivimi!”, prosegue Alessio che ha appositamente creato un indirizzo mail per la donna che lo ha così colpito.

Molti utenti sui social hanno diffuso l’appello “Colpo di fulmine totale” sperando di riuscire ad aiutare Alessio nella sua impresa di trovare la misteriosa ragazza della metro B.

Chissà se la ragazza verrà raggiunta dal messaggio e avrà il coraggio di farsi viva. Sperando che anche lei creda nel colpo di fulmine.