spettacolo

Dieci anni dopo arriva il sequel di Mamma Mia. Nelle sale nel 2018

Ol Parker, autore di The Marigold Hotel,che sta lavorando anche sulla sceneggiatura: gli ex Abba Benny Andersson e Björn Ulvaeus saranno produttori esecutivi. Secondo quanto annaunciato dalla major, nel film verranno utilizzate le canzoni degli Abba che non facevano parte del primo episodio diretto da Phyllida Lloyd, oltre però "al ritorno di alcune di quelle più amate".ROMA – Esattamente dieci anni dopo, Meryl Streep e i suoi colleghi torneranno con il sequel di Mamma Mia!. A confermarlo l’Universal che ha già fissato la data di uscita del film per il 20 luglio 2018. C’è anche il titolo Here we go again. Ancora una volta saranno, come già si evince dal titolo, le musiche degli Abba a fare da padrone nella nuova pellicola. Saranno incluse canzoni che non hanno fatto parte del film del 2008, senza esclusione, però, dei pezzi più rappresentativi della prima pellicola.

Il sequel di Mamma Mia!: il cast

Oltre a Maryl Streep, nel cast sono confermati Pierce Brosnan, Colin Firth e Amanda Seyfried. Dubbi rimangono, invece, per i restanti attori del primo capitolo: Stellan Skarsgard, Julie Walters, Dominic Cooper e Christine Baranski. Non sono escluse ovviamente new entry.

Alla regia Ol Parker, autore di The Marigold Hotel, al lavoro anche sulla sceneggiatura: gli ex Abba Benny Andersson e Björn Ulvaeus saranno produttori esecutivi. L’obiettivo è ripetere il successo di Mamma Mia! che, in tutto il mondo, ha incassato oltre 600 milioni di dollari. Una cifra da non poco che fa ben sperare per il ritorno del film al cinema e che – allo stesso tempo – spaventa riguardo gli esiti del nuovo. I fan al momento esultano comunque della notizia.