Essendo loro in quattro, sono sempre io quella da sola al banco…

Ciao a tutti, volevo parlarvi di un problema che ho con i miei “amici” e che persiste già da qualche anno. Inizialmente io e i miei amici eravamo molto uniti, facevamo tutto insieme. Questo fino a 4 anni fa, finché io non mi sono fidanzata. Mia madre mi impediva di vedere questo ragazzo perché non le piaceva e io spesso ci uscivo di nascosto chiedendo aiuto ai miei amici che mi coprivano. Questa situazione è durata un mesetto finché loro hanno deciso di non rivolgermi più la parola e lasciarmi da sola per tutta l’estate. A settembre ci siamo rivisti a scuola, io mi ero lasciata con quel ragazzo e abbiamo fatto pace ma hanno iniziato ad escludermi, erano loro 4+io(quinto incomodo). Alla festa di halloween(so che vi sembrerà banale) non mi hanno invitata. Dopo un pò mi sono rifidanzata con un altro ragazzo. Questo stavolta piaceva a mamma e anche a loro, ma non mi permettono di portarlo insieme  a me quando usciamo. Altre ragazze del gruppo dicono “stasera viene anche il mio ragazzo”, lo danno per scontato, io invece devo chiedere il perm️esso, essendo loro in quattro, sono sempre io quella da sola al banco. Quando usciamo da scuola tra loro si aspettano e a me lasciano indietro e se lo faccio notare dicono che non è vero o “a quell’ora ho fame, penso solo al cibo e esco di corsa da scuola” testuali parole. La cosa più grave sta succedendo questo periodo. Io mi sono operata alla gamba e solo una ragazza delle quattro mi ha detto “buon intervento”, poi il silenzio, nessuno mi ha chiesto come sto, se sono tornata a casa e se sto bene. Addirittura questa stessa ragazza ha iniziato a dire che l’hanno presa fuori roma per un lavoro estivo e tutti hanno iniziato a dirle che sentiranno la sua mancanza e la andranno a trovare, ma a me neanche una parola. Forse sono io a sbagliare? Forse mi sto impuntando per cose stupide? O magari dovrei essere io a dare notizie su di me e sull’operazione invece che aspettare che siano loro a chiedere? Non so proprio che fare, ci soffro tanto. Voi che fareste? Grazie per avermi ascoltata

Serena, 17 anni


Cara Serena,
se ora ti senti così a disagio significa che prima i tuoi amici erano diversi e che, quindi, c’è stato oggettivamente un cambiamento. E’ possibile che loro abbiano vissuto male il tuo precedente fidanzamento, forse si sono sentiti un pò “usati”, e questo ha fatto raffreddare i rapporti, il fatto che abbiate fatto pace forse non è stato sufficiente per ritornare a come stavate prima.
Noi non sappiamo cosa sia cambiato, se loro o te, ma le relazioni non rimangono sempre uguali ma sono dinamiche e subiscono continue evoluzioni.
Noi riteniamo che sia molto soggettivo ciò che si cerca e si vuole in un’amicizia, quindi se tu senti delle mancanze significa che i tuoi amici non ti stanno dando ciò che vuoi.
A questo punto puoi provare a parlarci, a fargli capire come ti senti, se loro minimizzano significa che non sono molto disposti a venirti incontro, quindi poi sta a te valutare e decidere quanto investire su di loro,
Un caro saluto!
L’èquipe degli esperti