Quanto tempo ci vuole per poter smaltire la cocaina?…

Vorrei sapere di più su come funziona dopo un incidente stradale, se verranno fatte delle analisi dalla polizia e per quanto tempo?

Salve, vorrei sapere se dopo un incidente stradale ti fanno gli esami per capire se hai assunto qualche sostanza. Una mia amica ha avuto un incidente mesi fa e ora sta continuando a fare visite che le fa fare l’avvocato. Vorrei sapere se alla fine di tutto questo, prima che l’assicurazione la risarcisca le verranno fatte delle analisi per capire se aveva o se assume droghe, in particolare cocaina. Quando è avvenuto l’incidente la polizia le ha solo fatto l’alcool test. Vorrei sapere di più su come funziona dopo un incidente e se verranno fatte delle analisi e nel caso queste ultime vengano fatte quanto tempo ci vuole per smaltire la cocaina.
Grazie!

Jessica, 18 anni


Cara Jessica,
allora cerchiamo di rispondere alle tue domande seppure in linea generale in quanto in una consulenza online è difficile dare delle risposte puntuali e pertinenti mancando parecchi dati e dettagli della situazione.
Tendenzialmente in caso di incidente stradale la polizia esegue questa prassi: può effettuare l’alcool test e richiedere in aggiunta anche delle analisi del sangue per valutare se ci siano i presupposti per guida in stato di ebbrezza e/o sotto gli effetti di sostanze stupefacenti. A tal fine, dunque, i conducenti possono essere sottoposti ad accertamenti clinico-tossicologici su campioni di mucosa del cavo orale prelevati a cura del personale sanitario ausiliario delle Forze di Polizia. Qualora detto prelievo non sia possibile gli agenti di Polizia possono procedere all’accompagnamento del soggetto presso una struttura sanitaria per il prelievo e l’esame di campioni di liquidi biologici. Nel momento in cui avviene l’incidente, la polizia prima di avviare i controlli e l’iter medico deve avvertire il conducente della possibilità di poter avvertire l’avvocato che seguirà poi tutte le fasi successive.
E’ chiaro che si è liberi di rifiutare di fare l’alcol test ma in questo caso potrebbe scattare in automatico l’ipotesi di reato, per cui è sempre bene chiamare il proprio avvocato e sottoporsi ai test.
Una volta che nelle analisi viene riscontrata qualche sostanza si attiva un iter di visite mediche presso strutture sanitarie specifiche che aiuteranno a monitorare la situazione nel tempo. In questo tempo è necessario che non si riscontrino tracce di sostanze ulteriori per non incorrere in ulteriori sanzioni fino al ritiro permanente della patente.
Per quanto riguarda la seconda domanda invece la cocaina dovrebbe orientativamente essere smaltita nel sangue e nelle urine entro 5 giorni, diversamente dai capelli dove le tracce di cocaina possono restare per mesi.
In questi casi è sempre bene confrontarsi con il proprio legale che saprà contestualizzare meglio la storia e dare all’assistito tutti i consigli in merito.
Speriamo di essere stati di aiuto…
Un caro saluto!