fotogallery

Partita del Cuore, il 30 maggio la grande sfida per la ricerca

26^ Partita del Cuore
LA GRANDE SFIDA PER LA RICERCA
Tutto esaurito allo Juventus Stadium di Torino

Martedì 30 Maggio ore 21.20
In diretta su Rai 1 e Radio 2

A dare il calcio di inizio saranno
Chiara Appendino, la sindaca di Torino e Mauro Laus, Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte

partita del cuore

ROMA – La 26esima Partita del Cuore si giocherà a Torino, martedì 30 maggio, nella bellissima cornice dello Juventus Stadium e vedrà scendere in campo, la Nazionale Cantanti e i Campioni per la Ricerca a favore di Fondazione Telethon e Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alla ricerca.

Storica la collaborazione con la Rai, da sempre al fianco della Nazionale Cantanti per LA PARTITA DEL CUORE.
L’evento sarà in diretta su Rai1 e Radio2, a partire dalle ore 21.25 e si aprirà con un momento particolare che vedrà protagonisti i Kitonb, gruppo di danzatori, di successo internazionale.
Alla conduzione della serata, un amico di sempre: Fabrizio Frizzi.

Per le interviste a bordo campo Gigi e Ross mentre Cristina Chiabotto, si occuperà della parte social.
Piero Chiambretti, dallo “Juventus Salottum”, intervisterà i sostenitori della Partita del Cuore.

La telecronaca sarà a cura di Riccardo Cucchi in tandem con Luca Barbarossa nella veste speciale di voce narrante della 26^ Partita del Cuore.

26^ Partita del Cuore

I PROTAGONISTI

Oltre al neo Presidente Paolo Belli, hanno aderito i nomi più importanti del panorama musicale, sportivo e dello spettacolo: Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, il grande calciatore, dalla sensibilità umana, Alessandro Del Piero, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen in arrivo direttamente dal Gran Premio di Formula 1 di Monaco, dopo il trionfo con la doppietta della Ferrari, Andrea Agnelli, Massimiliano Allegri, il Presidente della FIFA, Gianni Infantino.
Gli sportivi: Zvonimir Boban, Pavel Nedved, Davids Edgar, Stefano Sorrentino Davide Cassani e Daniel Leone.

Il direttivo della Nazionale Cantati: Luca Barbarossa, Enrico Ruggeri, Niccolò Fabi, Neri Marcorè, Paolo Vallesi; Roul Bova, Benji e Fede, Ermal Meta, Boosta, Pierdavide Carone, Clementino, Antonio Mezzancella, Marco Bocci, Michele Bravi, Pier Luca Zigaretti, Alessio Bernabei, Marco Morandi, Renzo Rubino.

Presente, al fianco di Allegra Agnelli, anche il Fondatore della Nazionale Cantanti, Giulio Mogol.

Sempre in prima linea, a favore della ricerca, anche “le giovani” leve della Nazionale Cantanti: Antonio Maggio, Andrea Maestrelli, Marco Ligabue, Cipo e Cecco, Daniele Incicco de La Rua, Lucariello, Marco Filadelfia, Vito Romanazzi e i giovani del Festival di Sanremo Francesco Guasti, Maldestro.

partita del cuore 2017 (3) partita del cuore 2017 (2) partita del cuore 2017 (1)
<
>

La Juventus, oltre ad ospitare La Partita del Cuore, nella propria “casa”, metterà a disposizione alcuni tra i campioni e i volti più rappresentativi della società calcistica.

Allenatori d’eccezione per questa 26esima partita: il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, che affiancherà il dg Gianluca Pecchini, per la Nazionale Cantanti e Sergio Brio per i Campioni per la Ricerca.

La Partita del Cuore verrà diretta dalla seguente terna arbitrale designata dall’AIA:
AE PAIRETTO LUCA
AA VUOTO GIANLUCA
AA DI IORIO DAMIANO
IV SERRA MARCO

Alla sua prima esperienza in Nazionale Cantanti, il giovane artista Michele Bravi che si occuperà di sensibilizzare i giovani , sui social Rai 1, per l’invio dell’ sms solidale al 45540.

partita_del_cuore_2017 partita-del-cuore-2017
<
>

I PREMI

Sarà assegnato, al mister Claudio Ranieri, un Premio speciale, per aver ispirato il raggiungimento di risultati straordinari, frutto dell’impegno quotidiano e di una straordinaria umanità, oltre che “amico” di sempre della Nazionale Cantanti.
Durante il pre-spettacolo, sarà assegnata una borsa di studio di 2.500 euro da parte della Siae, che insieme alla Nazionale Cantanti, ha voluto istituire il “premio Siae”, ad un autore/compositore di età inferiore ai 31 anni che si sia particolarmente distinto nel corso dell’ultimo anno. A premiare: il grande cantautore: Fabrizio Moro.

Il Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte Mauro Laus, i due giudici Tommaso Cerasuolo dei Perturbazione e Gino Latino, premieranno i vincitori di “Un Cuore Rap”, realizzato con la collaborazione degli Stati Generali dello Sport e del Benessere e la Consulta Giovanile.

COME DONARE

Il numero per poter donare è il 45540, già attivo dal 22 maggio sino al 6 giugno 2017.

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali. Sarà di 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone, TWT, Convergenze e PosteMobile e di 5/10 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45540 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

IL PRESPETTACOLO

La serata a favore della ricerca, inizierà alle 19.15, con il pre-spettacolo, presentato da Luca Abbrescia, conduttore de “Il Milanese Imbruttito”, Gigi Zini e Silvia Albano. Si alterneranno le esibizioni di molti sostenitori e artisti della Nazionale Cantanti : Francesco Guasti e Maldestro, due cantautori che hanno conquistato il podio e numerosi premi all’ultima edizione del Festival di Sanremo , alle nuove leve Marco Filadelfia, Statuto, Buio Pesto, YaYa DeeJay feat. Channing, DJ Mitch, Vito Romanazzi, Jack Anselmi, Errei, Eugenio In Via Di Gioia. Si esibiranno anche i Diecicento35, selezionati da Red Ronnie, durante il Fiat Music in collaborazione con il Roxy BarTv. Saranno presenti gli Sbandieratori di Alba, i bambini di U.S. ACLI ed il campione Pierre Giardino, portiere della Nazionale Calcio Amputati.

Un momento dedicato a William Salice, l’inventore dell’ovetto Kinder, scomparso recentemente: sarà presente la moglie, la professoressa Renata Crotti.

LA STORIA

La Nazionale Cantanti nasce, fortemente voluta da un gruppo di cantanti e dal D.G. Gianluca Pecchini, ufficialmente il 5 giugno 1987 come Associazione “con lo scopo di promuovere un movimento di solidarietà volto ad aiutare i più bisognosi e, in particolare, l’infanzia”
E’ un’organizzazione formata dai più prestigiosi protagonisti della musica italiana che, riunendosi spontaneamente, hanno deciso di impegnare la loro immagine di artisti e sportivi in un progetto di solidarietà a lunga scadenza. In 36 anni di attività e in 30 anni di Associazionismo, la formazione ha disputato oltre 550 partite , con più di 25 milioni di spettatori, in tutti gli stadi italiani, e ha raccolto fondi per una cifra che supera i 90 milioni di euro.

La fusione tra musica, calcio e solidarietà è da sempre sinonimo di successo e dalla loro unione nasce il cuore non solo di chi la produce o se ne fa portavoce . La solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai.

Musica e Calcio hanno la capacità di emozionare e di saper comunicare, attraverso un linguaggio comune, a ogni genere di persona, senza distinzioni sociali o etniche. Forma d’arte, per eccellenza, è da sempre considerata la musica, capace com’è di accompagnare l’uomo in ogni momento della sua esistenza, descrivendone i sentimenti e gli stati d’animo più disparati; e quando due arti diverse si incontrano, il risultato non può che trasmettere qualcosa di unico.

La Nazionale Cantanti è un esempio unico di unità di intenti, di sacrificio,  di impegno e di coraggio di ogni singolo associato e grazie a tutto questo la NIC  ha raggiunto, unendola musica e il calcio, traguardi importantissimi, anche a livello internazionale e, ha consolidato la consapevolezza che nessun obiettivo possa essere irraggiungibile.