sport

Incidente in moto per Max Biaggi, trasportato in ospedale in codice rosso

Roma – Max Biaggi in codice rosso al San Camillo di Roma. Il pilota è caduto in moto sulla pista del Sagittario a Latina. Raggiunto dall’elisoccorso del 118, è stato trasportato all’ospedale con vari traumi (tra cui uno toracico). Biaggi è rimasto comunque vigile e cosciente e non è mai stato in pericolo di vita.

Secondo gli ultimi aggiornamenti si è trattato di un high side, nel quale Biaggi è stato disarcionato dalla moto. Il pilota si è rialzato sulle sue gambe accusando un forte dolore al torace. Sembra scongiurata la lesione spinale di cui si era parlato subito dopo l’incidente. Sembrano, invece, più probabili, al momento, varie fratture alle costole. Sono ancora in corso accertamenti radiologici, neurologici e clinici per stabilire l’entità dei danni.

Primo aggiornamento 

Questo il primo aggiornamento dei medici del San Camillo:

“Il pilota non ha non ha mai perso conoscenza, né dopo il trauma, né durante il trasporto in elicottero, né al pronto soccorso. Il servizio del 118 è stato impeccabile. Biaggi ha un forte trauma toracico, con fratture multiple costali. Resta in prognosi riservata perché è un passaggio dovuto, e poi sarà spostato in rianimazione dove resterà sotto osservazione di certo almeno per la notte perché il trauma toracico è a rischio evolutivo e va tenuto sotto controllo. Il codice rosso era legato alla dinamica dell’incidente e la prognosi può essere di almeno 30 giorni. Il pilota è sempre stato collaborativo, è di umore triste perché starà fermo un po’, e dolorante. Alle 19 è atteso un nuovo bollettino medico”.