tech

Le Gif compiono 30 anni e conquistano Facebook

Gif compiono 30 anni ROMA – Le Gif compiono 30 anni e si apprestano a conquistare stabilmente una posizione nei social network. Facebook in testa.

Le Gif compiono 30 anni

Era il lontano 15 giugno del 1987 quando lo sviluppatore Steve Wilhite della CompuServe trovò il modo di comprimere le immagini per risparmiare memoria. Fu allora che nacquero le Gif animate destinate a rivoluzionare il nostro modo di comunicare. Una maniera leggera e divertente per esprimere sentimenti, stati d’animo o anche solo per fare gli auguri di buon compleanno. Facebook, sempre attentissima alla comunicazione dei suoi utenti, ha deciso di non far passare questo compleanno inosservato. Le Gif potranno, quindi, essere utilizzate sotto ogni commento espresso ai post. Come per il famoso “pollice” le Gif saranno a disposizione di tutti. Pronte già quelle con alcuni volti famosi come DNCE, Logan Paul, Amanda Cerny, DREEZY, Patrick Starr, Violet Benson, Wuz Good, Brandi Marie e Landon Moss. In questo caso, per averle basta cercare l’hashtag #GIFparty.

Gif compiono 30 anni ed è record su Messenger

Per capire quanto piacciono le Gif agli utenti dei social network basta snocciolare i dati resi noti per Messenger. Nell’ultimo anno, spiegano da Facebook, sono state utilizzate 13 miliardi di Gif, ovvero 25 mila al minuto. In occasione del Capodanno 2017 oltre 400milioni di “immagini in movimento” sono state spedite per augurare uno splendido nuovo anno. Le Gif, giusto ricordarlo, sono apparse su Messenger solo nel 2015. E’ questo un caso eclatante di successo immediato e planetario.