spettacolo

Reazione a Catena fuori i Tre di Denari ma il popolo web insorge

ROMA – Giovani, simpatici e bravissimi, Reazione a Catena perde i suoi Tre di Denari, Marco, Francesco e Michael. I tre super campioni dopo 35 puntate sono quindi fuori dal gioco pre serale di Rai Uno.

Reazione a Catena fuori i Tre di Denari

35 puntate di permanenza da campioni, oltre 400 mila euro vinti e un numero impressionante di parole indovinate. Loro il record della trasmissione con ben 26 parole indovinate. Loro, infine, la media migliore: 2,3 secondi per ogni parola indovinata. Questi i numeri dei Tre di Denari i super campioni di Reazione a Catena eliminati ieri, 19 giugno, dal quiz di RaiUno condotto da Amadeus. Bisogna risalire ai grandi quiz di Mike Buongiorno o al più recente Sarabanda per rintracciare altrettanti campioni televisivi tanto amati da pubblico. La loro eliminazione da parte de “Le Caffeine” non è piaciuta al pubblico del web. Molte le proteste e le accuse ai programmisti di aver “pilotato” la puntata per eliminare Marco, Francesco e Michael.

Reazione a Catena fuori i Tre di Denari, le accuse del web

I Tre di Denari erano già stati, e a ragione, ripescati una volta. Il loro ricorso risultò giusto e in quel caso RaiUno non poté fare altro che riammettere i concorrenti. L’eliminazione di ieri, secondo il pubblico del web, è altrettanto discutibile. Ecco per quale motivi. Primo le parole da indovinare date ai tre giovani operai: Fenomenologia, alienazione, meditabondo. Nulla di strano dirà qualcuno ma, se confrontiamo questi termini con quelli assegnati alle avversarie, allora, il giudizio cambia. Le parole da scoprire per Le Caffeine sono state: nero, bianco e sole. Una bella differenza. Cosa dire poi degli errori commessi dalle nuove campionesse non contati dai giudici? Il pubblico attento del web ha notato che: ‘Fra Martino’ è composto in realtà da due parole, le Caffeine sarebbero dovute tornare indietro di un altro punto e in questo modo avrebbero vinto i Tre Di Denari”. E ancora:

“Nella puntata del 19/06/17 voi avete detto: “cosa non è cofano” e te Marco hai risposto baule e vi hanno detto che non potevano accettarlo perché sinonimi! Beh allora le caffeine hanno detto:”cosa metti per andare al mare due pezzi!” E la ragazza ha detto bikini, ma su dizionario bikini e due pezzi sono SINONIMI! io glielo farei notate!”