esteri

Senatrice australiana allatta durante una mozione in Parlamento

Roma – La Senatrice australiana Larissa Waters, lo scorso mese aveva segnato la storia diventando la prima donna ad allattare suo figlio all’interno del Parlamento. Adesso, è successo di nuovo.

La donna infatti, durante una mozione all’interno del Senato a Canberra, ha deciso di allattare sua figlia, Alia Joy, di 14 settimane. “E’ la prima volta che allatto durante una mozione in Senato!,” ha scritto la Senatrice su Twitter dopo l’avvenimento.

Lo scorso maggio, la Senatrice Waters aveva affermato: “Sono così fiera, che mia figlia Alia sia stata la prima bambina a venire allattata all’interno del Parlamento”. “Abbiamo bisogno di più donne e genitori all’interno del Parlamento. E abbiamo bisogno di più posti di lavoro organizzati per accogliere e aiutare le famiglie.”

Il video della Waters che allatta durante una mozione in Parlamento, è diventato subito virale sui social. Alcune delle persone che hanno ripostato il video, l’hanno addirittura definita ‘wonder woman’. Non tutti però, sono dello stesso parere. Alcuni, non hanno apprezzato la decisione della donna di allattare la propria figlia in pubblico, affermando che secondo loro si tratta soltanto di una trovata pubblicitaria. L’anno scorso, le regole Parlamentari sono cambiate permettendo alle mamme di allattare all’interno delle Camere.

Fonte www.hindustantimes.com