attualita

Vasco a Modena, in esaurimento anche i treni aggiuntivi

ROMA – Posti in esaurimento sui 22 treni regionali straordinari istituiti da Trenitalia per la notte tra l’1 e il 2 luglio per agevolare il flusso degli spettatori che saranno presenti al concerto modenese di Vasco Rossi.

Vasco a Modena, aumento delle corse regionali

“Le corse aggiuntive” sono “sette in più delle iniziali 15 previste, dalle 0.30 alle 5.45”, e “muoveranno da Modena in direzione di Bologna, Rimini e Reggio Emilia. La vendita dei relativi biglietti si chiuderaà quindi nelle prossime ore, comunicano dallE Ferrovie dello Stato.

Vasco a Modena, potenziate anche le Frecce

Vicini ormai al tutto esaurito anche sui treni straordinari Frecciabianca che, dopo il concerto, partiranno diretti a Venezia, Torino e Roma.

Treni che, per soddisfare le numerose richieste, sono stati potenziati con l’aggiunta di ulteriori carrozze rispetto a quelle inizialmente previste. “Con la programmazione di queste corse straordinarie notturne- fanno sapere dalle Ferrovie- Trenitalia, Rfi e l’intero Gruppo Fs stanno profondendo il massimo impegno tecnico e organizzativo, in stretta collaborazione con Prefettura, Questura e Comune per assicurare la più efficace gestione possibile dei flussi di mobilitaà ferroviaria previsti in questa eccezionale occasione”.

Lavoro congiunto di Ferrovie, Prefettura, Questura e Comune

Ma nonostante gli sforzi, e visto l’ingente numero di viaggiatori concentrati in poco tempo, si prevedono fin da ora, dopo il concerto, rallentamenti e attese nell’accesso alla stazione di Modena.

“L’ingresso- conclude la nota delle Ferrovie- sarà in ogni caso consentito, per garantire la sicurezza dei clienti e del traffico ferroviario”. Il tutto “in coerenza con i treni in partenza e soltanto dopo che il personale addetto avrà accertato il possesso di regolare biglietto ferroviario, acquistabile ancora per poche ore”.