spettacolo

Gianna Nannini a Londra per sposare Carla e tutelare i diritti di Penelope

gianna nannini si trasferisce a londraROMA – Gianna Nannini a Londra in pianta stabile. È tempo di grandi cambiamenti per la rocker che sta progettando il matrimonio nella capitale inglese con la sua compagna, Carla.

Da sempre molto restia a rivelare qualcosa della sua vita privata, la Nannini ha, invece, cambiato rotta con il Corriere della Sera. La cantante toscana ha così annunciato che si unirà civilmente a Carla. Perché a Londra? Per affidarsi alla stepchild adoption, l’adozione da parte del convivente.

“Ho scelto di vivere qui perché così mia figlia Penelope cresca senza preconcetti. Ho pensato di darle garanzie e rispetto. Allora da noi non c’erano nemmeno le unioni civili, figuriamoci la stepchild adoption”, ha detto la cantante.

Il bene della figlia avuta sette anni fa è quindi una priorità: “Non ci sono leggi in Italia che mi garantiscano di sapere cosa succederebbe a Penelope se me ne andassi in cielo. Quindi me ne vado in Inghilterra, dove sono rispettata nei miei diritti umani di mamma”.

Il ritorno in Italia non è, però, escluso: “Londra è tutto il mondo, tutti i colori diversi che stanno assieme, ma gli inglesi sono sempre stati ‘brexit’. Mi manca la mia terra, mi manca il mio vino. Tornerò prima o poi per vivere questo lato legato alla natura”.