spettacolo

Tatuaggi, arriva al Palavela la Torino Tattoo Convention

Torino Tattoo ConventionROMA – Torino si conferma anche quest’anno capitale internazionale del tatuaggio con la Torino Tattoo Convention. L’attesissima kermesse, in programma dal 15 al 17 Settembre, è in continua crescita in ogni edizione. Quest’anno la Torino Tattoo Convention ospiterà 340 tatuatori italiani ed internazionali che si daranno appuntamento al Palavela insieme ai più importanti operatori e fornitori del settore.

Torino Tattoo Convention, un parterre de rois

Mark Bester, Emilio Winter, Max Pniewski, Jorge Becera. Richy Lopez, Emiliu Todorica, Hanna Kalavera. E ancora Luigi Marchini, Fabio Onorini, Andrea Lanzi, Michele Agostini, Marcello Cestra, Ash Lewis. Sono solo alcuni dei grandissimi maestri dell’inchiostro che parteciperanno alla manifestazione. Tante le donne. Tra queste Michela Bottin, Cecilia Perelli, Hanna Kalavera, Rachel Honeywell, Claudia Sfinge, Lucille Ninivaggi. Un mondo affascinante tutto da scoprire. Dietro al tattoo si nasconde un vero e proprio mondo fatto di inchiostro e disegni, ma anche di ink-celebrity, mode, tendenze, ritorni ed evergreen. Cicano, figurativo, destrutturato, tribale, giapponese, polinesiano, tradizionale… Per i visitatori in arrivo da tutta Europa la Torino Tattoo Convention sarà l’occasione per vedere al lavoro i grandi maestri internazionali e provare a farsi realizzare un tatuaggio da professionisti altrimenti inavvicinabili.

ItalianTattoArtists_Torino (1) ItalianTattoArtists_Torino (3) ItalianTattoArtists_Torino (4) ItalianTattoArtists_Torino (5) LOCANDINA TorinoTattooConvention (3) TorinoTattooConvention (4) TorinoTattooConvention (8)
<
>

Torino Tattoo Convention, il programma

Il programma è come sempre ricco ed articolato, strutturato in diversi punti d’attrazione. Il palco principale nel parterre ospiterà sfilate, esibizioni, spettacoli e concerti. Un susseguirsi continuo di proposte d’intrattenimento originali, allegre e catalizzanti. Alle spalle, il maxischermo in HD trasmetterà live l’intera manifestazione, anche in diretta streaming, tramite una regia dedicata che permetterà di seguire tutte le attività in programma. I momenti più attesi restano i tattoo contest per premiare i tatuaggi più belli realizzati in convention. Una giuria d’eccezione, supportata dal grande pubblico, assisterà alle sfilate e decreterà la classifica finale e i vincitori per ogni tipologia. n evento a tutto tondo, con un calendario fitto, interessante anche per chi non è appassionato di tatuaggi ma è curioso di scoprire questo mondo e respirare un’atmosfera anticonformista, fuori dagli schemi e dal sapore un po’ rock.

Torino Tattoo Convention, non solo tatuaggi

Alle spalle della struttura torna la grande DC Arena Market, uno spazio all’aperto dove fermarsi per riposare, rifocillarsi e curiosare tra le bancarelle o ammirare Harley Davison rombanti e auto d’epoca americane in esposizione. La musica non mancherà mai grazie alla presenza di due Red Bull Truck (uno all’ingresso e uno nell’arena) che trasmetteranno hit senza sosta. Non mancheranno le automobili marchiate ma non solo, la grande novità di quest’anno è l’iniziativa Canvas Cooler Tattoo Edition, promossa da Red Bull.

Il contest e l’informazione medica

Un contest aperto a tutti i tatuatori selezionerà le 9 grafiche più belle, le quali verranno trasposte sulla “pelle” dei frigoriferi. Esposti per tutta la manifestazione, i frigoriferi “tatuati” verranno donati, uno per categoria, come Premio Red Bull ai tatuatori vincitori dei contest finali. Ritorna anche l’appuntamento con l’informazione e la prevenzione medica. Durante tutta la durata della manifestazione saranno infatti a disposizione gratuita dei visitatori gli spazi di incontro con i dermatologi per uno screening della pelle gratuito.