spettacolo

Ed Sheeran sulla questione Twitter: tutta la verità in un post su Instagram

Ed Sheeran sulla questione TwitterROMA – Tutta verità per rompere il silenzio. Ed Sheeran sulla questione Twitter ha fatto parlare il web per diversi giorni. Lui era stato l’unico a tacere ma, quando le chiacchiere sono diventate troppe, il cantante ha deciso di chiarire le motivazioni che lo hanno portato a cancellare il suo profilo. E non c’entra Game of Thrones come hanno immaginato molti.

Ed Sheeran sulla questione Twitter: “Credete quello che volete”

“L’ultima cosa che dirò su questa cosa – ha scritto Sheeran su Instagram -. Ho abbandonato Twitter perché avevo intenzione di farlo, non ha nulla a che vedere con quello che dicono le persone sul mio cameo a Game of Thrones”. Deluse le aspettative di chi ha criticato: “Perché dovrei preoccuparmi di cosa le persone hanno pensato” di quel cameo, ha aggiunto. “È stato fantastico. Le tempistiche (con cui è avvenuto l’abbandono, ndr) sono frutto solo di una coincidenza ma credete quello che volete”.

Da qualche settimana Ed Sheeran è sotto l’occhio del ciclone. Prima per un presunto playback al Glastonsbury Party, poi per la sua partecipazione alla settima stagione di Game of Thrones. Critiche arrivate a valanga e senza una spiegazione. Ieri l’interprete di Don’t è tornato su Twitter ma è chiaro che il suo utilizzo sarà limitato solo alla condivisione dei link di Instagram. Il cantante, infatti, ha continuato a pubblicare foto senza sosta. Anche il post-spiegazione è correlato da uno scatto, questa volta simpatico: “Ecco una foto che non c’entra nulla di me e del mio meraviglioso manager mentre ci allontaniamo verso il tramonto”.