salute

Doppio parto trigemellare con il naturale: l’evento a Reggio Calabria

ROMA – Doppio parto trigemellare tra lunedì 31 luglio e giovedì 3 agosto agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. E a rendere i già lieti eventi eccezionali le condizioni in cui sono avvenuti: entrambi i parti sono stati naturali e alla 34.ma settimana di gestazione.

“Il caso di due parti trigemini così vicini tra loro è un fatto assolutamente raro. Si calcola, infatti, che la gravidanza trigemellare si verifichi una volta ogni 6.400 episodi”, ha commentato la direzione generale dell’ospedale ‘Bianchi-Melacrino-Morelli’ di Reggio Calabria. Due nel giro di pochi giorni “rappresentano – hanno aggiunto – quasi un miracolo”.

I sei neonati, quattro maschi e due femmine, sono in buona salute e stanno adattandosi alla vita extrauterina. Ai due parti hanno collaborato l’Uoc di Ostetricia e Ginecologia, diretta dal dott. Francesco Battaglia, e la Neonatologia, diretta dalla dott.ssa Luisa Pieragostini.