spettacolo

La figlia di Lil Wayne su Twitter: “Mio padre sta meglio”

La figlia di Lil WayneROMA – La figlia di Lil Wayne tranquilla i fan del padre. “Mio padre sta meglio – ha scritto su Twitter Reginae Carter -. Grazie per il vostro interesse. Siete fantastici”.

Il rapper, nei giorni scorsi, è stato colpito da una serie di attacchi epilettici. Trovato privo di sensi nella sua camera d’albergo di Chicago, è stato poi ricoverato in ospedale.

Sull’accaduto i giornali si sono scatenati. È per questo che la diciottenne ha tenuto a precisare in un altro tweet: “Non credete a tutto quello che leggete”.

Lo stesso 34enne ha ammesso di soffrire di crisi epilettiche. L’ultimo attacco che lo ha costretto ad annullare il live in programma a Las Vegas è solo l’ultimo di una serie iniziata nel 2013. Allora il rapper fu ricoverato una settimana in terapia intensiva mentre nel 2016 il suo aereo privato è stato costretto ad un atterraggio di emergenza per bloccare un attacco.