spettacolo

Grande Fratello Vip al via, chi sono i 15 concorrenti

grande fratello vip al viaROMA – Per i bookie il vincitore è scontato, Malgioglio vincerà a mani basse. Il Grande Fratello Vip al via da stasera su Canale 5, però, promette scintille. Sono 15 in tutto i famosi che varcheranno la famosa porta rossa. Eccoli nel dettaglio

Grande Fratello Vip al via: gli uomini

Otto gli uomini se si include Jeremias Rodriguez, fratello di Belen.

Impossibile non cominciare da Cristiano Malgioglio. Cantante, paroliere, opinionista. Tanti i ruoli che ha ricoperto in una carriera che dura dal 1972. 25 gli album pubblicati dal 1976 e tante incursioni televisive che lo hanno reso uno dei personaggi più amati del piccolo schermo. Con i reality ha una certa confidenza. Due isole dei famosi come concorrenti, nel 2007 e nel 2009. In più anche la partecipazione come opinionista al Grande Fratello del 2015.

Daniele Bossari. Mtv, Italia Uno, Rai 2. Conduttore e Vj che ha fatto della musica il suo mestiere. È stato alla guida di programmi celebri negli anni 90: Festival Bar, Top of the pops e Saranno Famosi. Più recentemente ha condotto Mistero, alla ricerca dei casi di scienza e fantascienza più curiosi.

Lorenzo Flaherty. Attore “bello e tenebroso” come è stato definito più volte. Il suo successo arriva con il piccolo schermo. Con le serie tv nello specifico. Distretto di polizia e R.I.S – Delitti imperfetti tanto per citarne due. Prima ancora la soap Incantesimo. Nel 2013 ha fatto anche il ballerino a Ballando con le stelle.

Gianluca Impastato. Professione comico. Prima nel gruppo I turbolenti. Poi da solo. Per i telespettatori il suo nome corrisponde a Colorado, di cui è stato presenza fissa per molti stagioni. Tra i suoi personaggi più noti l’enologo Chicco d’Oliva e Mariello Prapapappo, l’uomo dei misteri.

Luca Onestini. Di lui si ricorderanno gli assidui di Uomini & Donne. Ha fatto il Tronista nella passata stagione. Per lui sono i primi passi in tv ma ha anche un altro sogno: diventare dentista.

Marco Predolin. Conduttore. Tra i suoi programmi più noti Il gioco delle coppie nel 1985 e il varietà musicale Una rotonda sul mare, insieme a Red Ronnie nel 1989. Più recentemente è stato concorrente de La Talpa e oggi lavora soprattutto in radio.

Ignazio Moser. Figlio del più famoso Francesco, ciclista maglia rosa nel 1979. Classe 1992, ha provato anche lui la carriera ciclistica vincendo il Tour de Guadeloupe nel 2014. Oggi si dedica principalmente alla sua passione per il vino, gestendo l’azienda di famiglia.

Grande Fratello Vip al via. Le donne

Sette le donne, invece, contando anche Cecilia Rodriguez (sorella meno famosa di Belen).

Simona Izzo. Attrice, doppiatrice, regista, scrittrice e moglie di Ricky Tognazzi, spostato nel 1995 dopo una lunga relazione con Maurizio Costanzo. Tra i film in cui ha recitato In camera mia di Luciano Martino, Prestazione straordinaria di Sergio Rubini e Simpatici & antipatici di Christian De Sica.

Giulia De Lellis. Ex corteggiatrice di Uomini & Donne. Oggi al fianco di Andrea Damante, con cui ha iniziato una relazione proprio nel programma di Maria De Filippi e che ha partecipato alla scorsa edizione del #GFVip. Su internet è una vera star o influencer come la definirebbe qualcuno: oltre 800 mila i seguaci su Youtube. Più di un milione e mezzo i followers su Instagram.

Aida Yespica. Soubrette. Tra le apparizioni televisive anche diversi reality. L’Isola dei Famosi nel 2012, dopo aver partecipato all’edizione del 2004 e alla versione spagnola del programma nel 2006.

Carmen Di Pietro. Showgirl, attrice ed ex modella. I più giovani, però, la conoscono per i suoi video dal tono interrogativo pubblicati su Facebook e in cui recita celebri poesie. Nel 2004 è stata ospite fisso dell’Isola dei Famosi.

Veronica Angeloni. Pallavolista dall’età di otto anni. Classe 1986, gioca nel ruolo di schiacciatrice. Attualmente gioca in Indonesia nel Gresik Petrokimia Volleyball Club.

Serena Grandi. Attrice e sex symbol del cinema italiano tra gli anni 80 e 90. Tanti i film nel suo curriculum. Ha lavorato con registi tra cui Tinto Brass e Dino Risi.