esteri

Rivelato finalmente il motivo per cui la Coca Cola del McDonald’s ha un sapore migliore

Roma – Probabilmente alcuni di voi bevendo una Coca Cola presa al McDonald’s, si saranno chiesti perché questa abbia un sapore migliore rispetto a quella di qualsiasi altro fast food.

Alcuni credono che la motivazione di questa differenza stia nell’aggiunta di più sciroppo, altri credono che questa convinzione sia solo un illusione data dalla grande sete che deriva dal cibo molto salato.

Il colosso dei fast food e l’iconico brand di bevande collaborano dal 1955, anno in cui McDonald’s è diventato un vero e proprio franchising. Ora, la motivazione per cui la Coca Cola del McDonald’s sia migliore di quella di qualsiasi altro fast food, è stata finalmente rivelata.

A quanto pare, conservare la Coca Cola all’interno di contenitori di acciaio inossidabile, favorisce una migliore preservazione della bevanda rispetto ai tradizionali metodi usati dagli altri fast food. Il sito ufficiale di McDonald’s, conferma di seguire regole ferree imposte dalla Coca Cola stessa, per assicurarsi che la bevanda abbia lo stesso sapore di quando viene venduta in bottiglia.

Un portavoce di McDonald’s, ha affermato: “Nonostante le numerose speculazioni, non usufruiamo di nessuna ricetta segreta. Siamo onorati nel sapere che i nostri clienti siano contenti di ciò che bevono”. Inoltre, il famoso franchising si assicura che la miscela della bevanda e gli erogatori che si trovano nei vari punti vendita, siano ghiacciati. Mantenere la miscela a quelle temperature, è necessario per conservare livelli superiori di C02. La miscela in questione, formata da sciroppo e acqua gassata, è in continuo ricircolo in modo da rimanere sempre ad una temperatura appena sopra al congelamento. “Per poter garantire che le nostre bevande incontrino standard sempre più elevati, ogni ristorante è dotato di un sistema di filtraggio di ultima generazione,” ha proseguito il portavoce.

 

Fonte www.news.com.au