The Wicked Gift, l’horror italiano risorge con Roberto D’Antona

Insonnia, paura e terrore al centro del film di D'Antona

18 Settembre 2017

Con The Wicked Gift l’horror italiano risorge dalla tomba
Arriva nelle sale “l’opera prima” di Roberto D’Antona
 

ROMA – Insonnia, paura e terrore al centro di “The Wicked Gift”, primo progetto cinematografico di Roberto D’Antona, apprezzato e pluripremiato giovane attore/regista indipendente italiano che ha già all’attivo diverse pellicole di genere.
È stato rilasciato il teaser trailer del film, un thriller/horror indipendente, scritto dallo stesso D’Antona e sviluppato insieme alla sua partner professionale Annamaria Lorusso (insieme hanno recentemente dato vita alla casa di produzione L/D Producon) è stato co-prodotto dalla Movie Planet e riceverà una distribuzione cinematografica su tutto il territorio nazionale.

Nato con una impronta tipicamente “indipendente” per quanto riguarda i temi e la libertà espressiva e artisca e realizzato tutto in Italia, The Wicked Gift ben si presta ad una distribuzione mainstream, grazie ad uno stile di fotografia e ad una realizzazione registica dall’impronta tipicamente internazionale, distinguendosi nettamente dai classici horror italiani.

The Wicked Gift – Sinossi

Ethan è un giovane designer, timido e riservato che da anni è afflitto da insonnia a causa di terribili incubi. Non riuscendo a risolvere il proprio problema con nemmeno con l’aiuto della terapia, Ethan si convince di avere disturbi della personalità, ma sarà grazie all’aiuto del suo migliore amico e di una Medium che affronterà il lungo viaggio che lo condurrà alla consapevolezza che i suoi incubi nascondono qualcosa di molto più oscuro di quanto potesse immaginare.

Cast

Ad interpretare i quattro protagonisti, Roberto D’Antona, Annamaria Lorusso, Francesco Emulo e Kateryna Korchynska.
Nel cast, che proviene tutto dai circuiti internazionali indipendenti, anche Alice Viganò, David White, Mirko D’Antona, Andrea Milan, e Michael Segal.

2017-09-18T10:08:48+02:00