music and future

Non il solito ‘Chicago blues style’: Fabiana Testa presenta la Fabi’s Blues Band

ROMA – “Non siamo  una band tipicamente blues, da noi difficilmente ci si può aspettare il solito ‘Chicago blues style’. Ci è piaciuto mischiare molto le nostre influenze che spaziano dal blues, rock al funk, soul e qualche piccole reminiscenza jazz”.

Il progetto Fabi’s Blues Band

Così Fabiana Testa, chitarrista e leader della Fabi’s blues band ha presentato il suo gruppo nella redazione di Diregiovani. Ex chitarrista di Massimo Ranieri, diplomata a Los Angeles, attualmente chitarrista professionista e insegnante su Roma e online, Fabiana ha raccontato il suo ‘progetto’ nato sulle basi dell’esperienza americana.

Gli esordi

Nata nel 2014, la Fabi’s Blues Band, molto attiva sul fronte live romano e laziale,  si compone di 5 elementi (Fabiana Testa, Sara Facciolo, Daniele Raggi, Damir Rapone e Danesh Chillura) e propone al pubblico pezzi blues sia classici che moderni sconfinando un po’ nel funk, soul e rock.

Dopo numerose partecipazioni ai festival e circa 60 esibizioni live, il lavoro del gruppo è confluito nel disco d’esordio “Way back home” che ha visto la luce a metà settembre. L’album si può acquistare e ascoltare  su iTunes, Amazon, Google Play, Deezer & Spotify.

Di seguito la nostra intervista