tech

Il Google doodle di oggi: Clare Hollingworth, storia di una giornalista di guerra

google di doodle

ROMA – È dedicato a Clare Hollingworth il doodle di Google di oggi. Nasceva  il 10 ottobre di 106 anni fa. Non li ha compiuti per poco, è scomparsa a Hong Kong lo scorso 10 gennaio.

Il Google doodle di oggi: chi era Clare Hollingworth

Nata a Knighton, sobborgo meridionale di Leicester, Clare Hollingworth era giornalista e scrittrice. Più di tutto testimone dei più grandi eventi del secolo scorso. E proprio nei grandi eventi si inserisce la sua memoria. Clare è, infatti, ricordata per aver dato lo “scoop” del secolo, direttamente dalla Polonia dove era corrispondente del Daily Telegraph. Fu lei, con la sua macchina da scrivere che anche Google ha inserito nel suo doodle di oggi, a dare la notizia dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Con le sue parole comunicò al mondo l’invasione della Polonia da parte della Germania nazista.

“Mille carri armati ammassati al confine con la Polonia. Dieci divisioni sono pronte per colpire”, titolava il giornale inglese il 29 agosto 1939. La Hollington telefonò, persino, al segretario della sua ambasciata a Varsavia per avvisarlo dell’invasione, nessuno le credette. Rispose mettendo il telefono fuori dalla finestra per fargli sentire il rumore dei carrarmati. Era ancora poco conosciuta o comunque non ritenuta abbastanza attendibile

Nella sua lunga carriera Clare ha, poi, lavorato per grandi testate. Con il Daily Express per cui scrisse da Bucarest, in Romania; con il Guardian; l’Economist e l’Observer tra gli altri. Si può considerare la prima vera reporter di guerra, anche oltre il secondo conflitto mondiale. I suoi viaggi la portarono in Medio Oriente, in Vietnam e in Cina.