libri

Il metodo sticazzi 24/7, guida pratica alla “presa bene”

Roma – Salvifico e provvidenziale si è rivelato per molti il “Metodo Sticazzi”, manuale di sopravvivenza firmato per Imprimatur da Carla Ferguson Barberini, celebre collettivo di professionisti della comunicazione di cui vi abbiamo già parlato in queste pagine. Ebbene durante l’estate è uscito “Il metodo sticazzi 24/7”, una pratica guida settimanale indispensabile per tutti quelli che sin dal primo giorno della settimana si ritrovano provati da situazioni al limite della sopportabilità umana e divina. Non potevamo quindi trascurare questa piccola grande opera per la felicità: 160 pagine per soli 11 euro, soldi ben spesi, perché dopo aver letto (e fatto propri) i segreti della pratica ne trarremo benefici e saremo persone migliori.

Il metodo sticazzi 24/7, manuale di sopravvivenza

È probabilmente proprio per la salvaguardia della specie che i veterani dell’aggirare situazioni complesse e improbabili, gli amanti della tranquillità e i protettori della sanità mentale abbiano deciso di realizzare una guida settimanale allo sticazzismo.

Non ci saranno più risvegli tragici, momenti di frustrazione né tanto meno scoraggianti giornate di pioggia, di quelle che vi fanno sentire come se il mondo vi stesse tartassando di negatività. Grazie a “Il metodo sticazzi 24/7”, sarete in grado di trovare modi funzionali non per scalare la montagna che tanto vi affatica, ma per aggirarla senza grandi difficoltà.

Sviluppare la capacità di dire di no nella più elegante e sobria delle maniere non è mai stato così facile, come del resto fare propria la nobile arte dell’imperturbabilità: l’incubo nero dei lunedì comatosi sarà solo un lontano ricordo e le visite dai parenti serpenti una scusa per affinare la vostra abilità nel fingervi indisposti, o semplicemente un’occasione d’oro per imparare che, certe volte, fare quello che vi pare è davvero la scelta migliore.

Nulla vi sembrerà impossibile da evitare e nulla sarà obbligatorio, a meno che non siate stati voi a deciderlo. Dal lunedì al lunedì dopo, festivi compresi.

Il metodo sticazzi 24/7, istruzioni per l’uso

Ridimensionare i problemi, magari mettendo da parte la propria tendenza al melodramma, è una competenza trasversale di non indifferente portata. Uscire dalle situazioni difficili illesi e senza gran fatica richiede un’abilità che, per espletarsi al massimo delle proprie potenzialità, va allenata nel tempo.
Tutto quello che dovete fare è lasciarvi trasportare dalla corrente e dare retta alla guida pratica, perché è cosa risaputa che nessuno mai è campato bene senza una spalla su cui contare e da cui farsi consigliare. E allora buona lettura e come dice il collettivo: “Che lo sticazzi sia con voi!”.