A Milano 750 studenti incontrano i notai

A Milano 750 studenti incontrano i notai

Roma – Il prossimo 25 ottobre i notai milanesi incontreranno 750 studenti di cinque istituti superiori di Milano e dintorni (il ‘Nicola Moreschi’ di Milano, il Falcone-Righi di Corsico, il ‘Peucher’ e l”Olivetti’ di Rho e l”Agostino Bassi’ di Lodi) in occasione dell’iniziativa ‘Open day dei notai d’Europa. Insieme per la sicurezza giuridica’.

Obiettivo dell’incontro, alla sua seconda edizione, e’ quello di informare i ragazzi e di dialogare insieme a loro su ‘giustizia civile’ ed Europa. Legalita’, regole sociali e legislazione europea, ruolo sociale del notaio e notariato in Europa, ma anche principi di uguaglianza e inclusione sociale e disabilita’. Questi i temi su cui interverranno i membri del Consiglio Notarile di Milano che partecipera’ alla Giornata Europea della Giustizia Civile, che si celebrera’ proprio il 25 Ottobre in contemporanea in Italia e in tutti i 16 Paesi Ue nei quali e’ presente la figura del notaio.

Nelle scuole sara’ poi proiettato un video con cui si vuole spiegare cos’e’ la discriminazione, con riferimento anche alle diversita’ che derivano dalla razza, dal sesso, dalle tendenze sessuali, dall’eta’ e dalle condizioni sociali. L’iniziativa, nata nel 2003 per volere della Commissione Europea e del Consiglio d’Europa per sottolineare l’importanza di far conoscere ai cittadini, e in particolare agli studenti, la storia che ha portato alla nascita dell’Unione Europea, le sue istituzioni e i relativi poteri, pone l’accento sul ruolo dei notai.

La Giornata Europea della Giustizia Civile viene celebrata dal Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea (Cnue) e dal Notariato Nazionale, che ha promosso l’iniziativa coinvolgendo tutti i distretti notarili del Belpaese e organizzando, in oltre 80 citta’, l’Open Day rivolto a studenti e insegnanti di scuole primarie e secondarie. Quest’anno il progetto ha visto anche la collaborazione di Fish Onlus (Federazione Italiana per il superamento dell’Handicap), Fand (Associazioni Nazionali delle presone con Disabilita’) e il patrocinio del Comitato Paralimpico Italiano (Cip) per sensibilizzare i ragazzi anche sui temi della disabilita’ e della diversita’ in linea, con l’impegno dei notai per la tutela delle fragilita’ Sociali.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it