Australia, stop ai turisti sul monte Uluru (Ayers Rock)

Australia, stop ai turisti sul monte Uluru

Il divieto scatterà da ottobre 2019

ROMA – In Australia, il direttore del Parco Nazionale Uluru-Kata Tjuta Sammy Wilson, ha dichiarato che a partire da ottobre 2019, sarà vietato scalare il monte Uluru. A motivare la decisione, il fatto che il continuo passaggio dei turisti ha lasciato negli anni un solco nella roccia.

I proprietari tradizionali del sito, appartenenti alla tribu’ Anangu, hanno sempre contrastato la scalata sia per motivi di sicurezza, sia per rispetto alla sacralità del luogo. L’Ayers Rock, montagna considerata sacra dagli aborigeni che la chiamano Uluru, è uno dei simboli dell’Australia, un grosso monolite roccioso situato al centro del continente, nel Northern Territory, uno dei 6 stati federali australiani. Il sito ospita centinaia di migliaia di visitatori ogni anno.