iPad come iPhone X, Apple verso l’addio al tasto fisico sui suoi tablet

Cupertino sarebbe al lavoro per rivoluzionare i suoi tablet già a partire dal 2018

iPad come iPhone XROMA – iPad come iPhone X. È questa la nuova frontiera che Apple vuole varcare. Secondo quanto rivelato da Bloomberg, Cupertino sarebbe al lavoro per rivoluzionare i suoi tablet già a partire dal 2018. Il modello di riferimento per il cambiamento è l’ultimo arrivato in casa Apple, l’iPhone X appunto.

Schermo più grande, bordi sottili e l’addio al tasto fisico introdotto sugli iPad nel 2010. È così che il display si fa all screen con le cornici ridotte al minimo indispensabile. A proposito di display, quello dell’iPad di nuova generazione, a differenza di quello montato su iPhone X, non dovrebbe essere OLED. Questo perché Samsung, produttrice dei pannelli utilizzati poi da Apple, non è in grado di fornirne a sufficienza perché difficili da realizzare. Difficoltà che aumenta se si pensa che lo schermo dell’iPad è più grande di quello di iPhone X (per il nuovo iPad si parla di 10.5 pollici). Al momento, non ci sono altre aziende capaci di realizzarne un numero consistente. In più è un’operazione che ha un certo costo.

L’addio al tasto home è direttamente proporzionale all’introduzione del riconoscimento facciale, il Face ID che permette lo sblocco del device tramite sguardo.

iPad come iPhone X, il computer del futuro?

Apple, sempre secondo quanto fa sapere Bloomberg, vuole fare dei suoi iPad i computer del futuro. Per questo l’azienda sta investendo denaro e lavoro in un progetto come quello degli iPad a tutto schermo. Per gli utenti non sarà di certo facile accettare questo passaggio. La comodità di un computer è nota a tutti. Il primo passo, perciò, è rendere attraente l’iPad che somiglierà all’iPhone X. Il resto verrà come conseguenza.