Bradley Cooper e Lady Gaga musicisti nella prima foto di A star is born

La pellicola segna il debutto da regista di Cooper

bradley cooper e lady gaga

ROMA – Bradley Cooper e Lady Gaga musicisti nella prima immagine tratta dal film A star is born. In italiano È nata una stella. In entrambi i casi, la pellicola che segna il debutto da regista di Cooper. A pubblicarla è Entertainment Weekly.

Nei cinema a  maggio 2018, A star is born racconta la storia di Ally, una giovane cantante dal talento stupefacente. Ally viene notata da Jackson Maine, un cantate country sulla via del tramonto, che oltre ad aiutarla nella sua scalata al successo, perderà anche la testa per lei. La pellicola è un remake del film omonimo del 1937 diretto da William Wellman. È stato poi rifatto nel 1954 e ancora una volta nel 1976 con Barbra Streisand e Kris Kristofferson. A interpretare i due protagonisti oggi Cooper e Lady Gaga che apparirà nei credits con il suo vero nome, Stefani Germanotta.

Bradley Cooper e Lady Gaga raccontano la “storia di un amore spezzato”

“Si tratta della storia di un amore spezzato – ha detto il regista e attore a EW -. Cosa succede quando hai 30 anni e l’idea che forse non ce la farai mai si insinua nel tuo cervello? Cantare è il modo migliore per esprimere questo sentimento, perché quando canti non puoi nasconderti”.

E a cantare Bradley si è sentito a suo agio, nonostante quello del musicista non sia il suo mestiere. Parte del merito è stato anche della sua partner sullo schermo, da sempre cantante. Lady Gaga “mi ha fatto sentire a mio agio dal primo giorno – ha raccontato Cooper -. Quando l’ho incontrata per la prima volta per parlare del ruolo, le ho chiesto se potevamo cantare una canzone folk insieme perché se non ci fosse stata chimica o non fossimo riusciti a lavorare insieme non avrebbe funzionato. Lei si è seduta e mi ha fatto sentire a mio agio, da allora è sempre stato così”.