Fantaghirò, maratona di Natale su Mediaset Extra, Netflix e Prime Video

Che Natale sarebbe senza Fantaghirò?

ROMA – Che Natale sarebbe senza Fantaghirò?
La saga cult degli anni ’90 torna con tutti i capitoli su Netflix, Amazon Prime Video e su Mediaset Extra con una maratona speciale programmata per il 24, 25 e 26 dicembre.

La programmazione su Mediaset Extra

Disponibile con tutti gli episodi su Netflix e Amazon Prime Video, Fantaghirò sarà accessibile anche a chi non ha un abbonamento alle piattaforme di streaming.
Come ogni Natale ci pensa Mediaset Extra con una maratona di 3 giorni della serie completa.
Si parte il 24 dicembre alle 21.15 con “La Meravigliosa Storia di Fantaghirò“, un recap con i momenti più emozionanti delle prime 3 stagioni.
Il 25 dicembre doppio appuntamento. Si parte alle 14.00 con la prima stagione, al cui termine seguirà – intorno alle 18.00– la seconda.
La maratona terminerà il 26 dicembre, con la terza serie di Fantaghirò alle 10:45, seguita subito dopo dalla quarta alle 14.30 e dalla quinta e ultima stagione alle 18.45.

Fantaghirò, la favola televisiva più amata dal pubblico italiano

Nata dalla fiaba di Italo Calvino “Fanta-Ghirò, persona bella”, a sua volta ispirata a una novella toscana inserita nella raccolta di fine ‘800 Sessanta novelle popolari montalesi, Fantaghirò è una delle serie televisive italiane di maggior successo degli anni ’90, esportate in 48 paesi.

Fantaghiro’ (Alessandra Martines), figlia di un Re (Mario Adorf) in attesa da anni di un erede maschio a cui affidare l’onore e le sorti del suo popolo, nasce durante una interminabile guerra.

La sua nascita indesiderata e la morte della Regina (Katerina Frybova) la segnano per sempre agli occhi del Re, pronto a sacrificarla se una Strega (Angela Molina), cosciente del futuro prodigioso della neonata, non la salvasse.

Ribelle e diversa dalle sorelle Caterina (Ornella Marcucci) e Carolina (Katerina Brozova), Fantaghiro’ cresce in un ambiente che non ne sopporta le disobbedienze e, per tale motivo, subisce continue punizioni; in quei momenti di solitudine Fantaghiro’ impara cose che le sarebbero altrimenti vietate: legge libri, sogna di galoppare e combattere libera come un uomo…

Non avendo un erede maschio, il Re Padre deciderà di affidare le sorti del suo regno a Fantaghirò, che dovrà sfidare a duello il cavaliere del regno confinante per porre fine alla guerra tra i due regni. Il vincitore, infatti, darà la vittoria anche al suo Re.

Fantaghiro’ conosce il suo sfidante, il Principe Romualdo (Kim Rossi Stuart) e se ne innamora e, quando combattendo contro di lui ha la meglio, grazie anche all’aiuto della Strega Bianca (Angela Molina), si rifiuta di ucciderlo. L’amore tra i due ragazzi spinge il Re Padre ad abdicare in favore di Fantaghiro’, che sposera’ Romualdo. Tutto e’ pronto per le nozze, ma arriva la terribile notizia che il Re Padre e’ caduto prigioniero del Re Nero; in realta’ egli e’ prigioniero della perfida Strega Nera (Brigitte Nielsen). Romualdo parte con l’esercito per liberare il Re, ma la Strega Nera, fingendosi Fantaghiro’, lo cattura…

Guerre, duelli, streghe, incantesimi, foreste e un grande amore segneranno la vita intensa e passionale della giovane Fantaghirò.