Non so perché sono cosí triste, la mia vita é una vita normalissima…

Vorrei che qualcuno capisse come sto davvero… tra un mese compio 18 anni e non ho la minima idea di chi sono e cosa voglio dalla mia vita…

Sono molto preoccupata per me. Da quando é iniziato l’anno sto male. Vorrei sempre piangere, mi sento davvero molto sola e come se nessuno potesse capirmi. Mi sto organizzando per uscire ogni pomeriggio e sera per non sentirmi schiacciata da questa solitudine dentro di me. Non so perché sono cosí triste, la mia vita é una vita normalissima non c’é nulla che non va. Solo che ho la sensazione che le mie relazioni non siano tutte vere, vedo che ogni relazione ha dei piccoli problemi, imperfezioni, non tutti tengono a me, non ho un ragazzo e a capodanno ho preso un gran palo da un ragazzo carinissimo che mi piaceva molto, e ci sto male da tre giorni. Vorrei sentirmi speciale per qualcuno, vorrei che qualcuno capisse come sto davvero invece di minimizzare miei problemi.. tra un mese compio 18 anni e non ho la minima idea di chi sono e cosa voglio dalla mia vita, mi sento sola e sperduta

Cristina, 17 anni


Cara Cristina,
il tuo sfogo è molto toccante e forse sintetizza il sentire di molti ragazzi della tua età, che vedono nella maggiore età forse il passaggio dalla fanciullezza all’età adulta, ma in realtà questo processo è molto lento e i 18 anni solo sono un passaggio simbolico e formale, c’è da fare molta stra perchè ci si possa sentire persone completi, strutturati e pienamente consapevoli di chi si è. Questo non per sminuire le tue emozioni o per angosciarti ancora di più, ma per aiutarti a capire che ciò che provi è del tutto normale e sano, tipico di una ragazza che sta crescendo e che è alle prese con le contraddizioni, le ambiguità  e la confusione di questo momento, delle relazioni e della vita stessa.
In genere alla fine di un anno si fanno sempre dei bilanci e ciò porta con sè sentimenti di malinconia, di nostalgia e la realizzazioni di dove si è arrivati, inoltre il tuo si è concluso con una forte delusione sentimentale, che non ti ha aiutato a iniziare il nuovo inizio con entusiasmo e buoni propositi.
Noi riteniamo che tutti questi sentimenti siano fisiologici di questa fase e che presto raccoglierai di nuovo le energie per continuare al meglio quest’anno che ti vedrà protagonista di tanti cambiamenti importanti, ne siamo certi.
Un caro saluto!