Netflix rinnova Bright, presto il sequel con Will Smith e Joel Edgerton

A dare il lieto annuncio due orchi che hanno giocato un ruolo fondamentale durante la promozione del film per ovvi motivi

Netflix rinnova BrightROMA – Il successo paga e Netflix rinnova Bright. L’action fantasy thriller che vede protagonisti Will Smith e Joel Edgerton avrà un sequel. I due attori sono stati confermati. Stesso discorso per la regia che vedrà David Ayer ancora una volta dietro la macchina da presa. Il regista, questa volta, però, si occuperà anche dello script.

Bright è arrivato su Netflix lo scorso 22 dicembre e da allora sono stati solo consensi. Negli Usa, il film è stato visto – nei primi tre giorni di streaming – da ben 11 milioni di americani. Il dato esclude le visualizzazioni su computer o altri dispositivi mobili. Nei 190 paesi in cui è stato reso disponibile, poi, è diventato in pochi giorni il più visto. Si può dire, quindi, con certezza che Bright abbia centrato le aspettative e che i 90 milioni di dollari spesi per la produzione siano valsi tutti.

Il sequel è, quindi, una conseguenza naturale. A dare il lieto annuncio due orchi che hanno giocato un ruolo fondamentale durante la promozione del film per ovvi motivi. “ll casting degli orchi per il sequel di @BrightNetflix – ha scritto Netflix su Twitter – è terminato. Ah, già: #Bright avrà un sequel”.

Bright, sinossi e trailer del primo capitolo

Ambientato in un universo alternativo, in cui umani, orchi, elfi e fate hanno coesistito fin dall’inizio del tempo, questo fantasy-thriller diretto da David Ayer (Suicide Squad) segue due poliziotti di razze molto diverse. Ward (Will Smith), è un essere umano e Jakoby (Joel Edgerton) un orco. Durante una pattuglia di notte di routine s’imbatteranno in qualcosa che rischia di cambiare il futuro del loro mondo come lo conoscono. Combattendo contro le proprie differenze “personali” che contro l’assalto dei nemici, dovranno lavorare insieme per proteggere un giovane elfo donna (Lucy Fry) e una reliquia un tempo scomparsa, che nelle mani sbagliate potrebbe distruggere tutto.