Rinaldi, Atzei e Mancini sono le prime concorrenti dell’Isola dei Famosi

L’avventura inizia il 22 gennaio

concorrenti dell'isola dei famosiROMA – Sono Nadia Rinaldi, Bianca Atzei e Alessia Mancini le prime tre concorrenti dell’Isola dei Famosi 2018. L’annuncio è arrivato tramite i canali social del programma. Le naufraghe sbarcheranno lunedì 22 gennaio a Cayo Cochinos, in Honduras. Insieme agli altri concorrenti che verranno annunciati presto, le vip sfideranno se stesse e i loro compagni di viaggio tra inconvenienti, fame e voglia di scappare. Al momento, i rumors danno per certa la partecipazione di Francesco Monte, Marco Ferri, Cecilia Capriotti, Chiara Nasti, Elettra Lamborghini ed Eva Henger.

Le naufraghe si preparano già

Le tre naufraghe ufficiali, dal canto loro, sembrano contente della sfida che le aspetta. Nadia Rinaldi si sta già preparando al digiuno. “Già c’ho fame!!!!!”, ha scritto su Instagram l’attrice. Alessia Mancini si prepara a salutare la famiglia. Bianca Atzei prende coraggio per l’avventura che molti definiranno inaspettata.

“Parteciperò a L’Isola dei Famosi (dal 22 gennaio su Canale 5) con la voglia di sconfiggere le mie paure, oltrepassare i miei limiti, sfidare anche me stessa  – ha scritto la cantante su Facebook – perché non avrei mai pensato di mettermi così a rischio. Ho voglia di farlo e ho voglia di mettermi a nudo con la mia persona, senza trucco, senza guardare la telecamera, ho voglia di far conoscere delle cose di me che conoscono in pochi. Il mio lato umano. Nel bene e nel male. Ho voglia di riprendere la mia vita in mano e cominciare a pensare a me stessa, cosa che non ho mai fatto. Ecco le risposte a tutto l’allenamento che sto facendo e anche se non ci credete… Sto mangiando come una pattumiera!!!!”.

Un posto anche per Daniele Bossari?

All’Isola dei Famosi 2018 ci sarebbe anche posto per Daniele Bossari. Secondo quanto riporta Oggi, il vincitore del Grande Fratello Vip avrebbe conquistato il posto da opinionista nel programma. In studio, accanto a Mara Venier. Bossari era stato in lizza per il ruolo di inviato, poi andato a Stefano De Martino.