Sto con un ragazzo da un anno e mezzo, stiamo sempre insieme…

Io non ce la faccio più, sto scoppiando giorno per giorno. Sto con un ragazzo da un anno e mezzo, siamo sempre abituati a uscire io e lui e vederci tutti i giorni, ma quelle poche volte che lui esce con i suoi amici e si diverte, io sono gelosissima, mi arrabbio con lui, la rabbia mi acceca, il vederlo che torna da me e mi dice “ mi sono divertito un casinò” “ questo mio amico qua mi fa morire dal ridere” io mi arrabbio tantissimo,  ho paura che lui possa iniziare a preferire loro che me, che possa volere bene più a loro che a me, e  io sto malissimo perché non è possibile questa cosa, e quando invece io esco con le mie amiche lui “ va bene amore vai tranquilla” e mi arrabbio perché non mostra segni di gelosia, sono possessiva mi sento male perché non è possibile.. aiutatemi vi prego non è normale questa cosa so di essere malata.

Elisa, 17 anni


 

Cara Elisa,
un po’ di gelosia serve alla relazione, perché ci fa sentire importanti e perché movimenta un po’ il rapporto. Però non deve condizionare in maniera imperante altrimenti potrebbe diventare soffocante, il fatto che il tuo ragazzo sia tranquillo e sereno che tu stia con le amiche non vuol dire che non tiene a te, ma che lui ha fiducia in te e soprattutto vive serenamente il rapporto senza ansie e paure. L’essere possessivi e gelosi non equivale ad amare di più non è questo che contraddistingue un rapporto di vero amore, ma la fiducia e il rispetto reciproco. 
A volte la gelosia affonda le sue radici in una importante insicurezza, che non ci fa mai sentire all’altezza nell’affrontare le situazioni; ogni cosa, persona, evento potrebbero essere un motivo per perdere ciò che di più caro si ha. 
Forse chissà un modo per combattere la gelosia potrebbe essere riconoscere questo aspetto più fragile, e rafforzare quindi tutti quelle risorse che invece ci contraddistinguono e che invece spesso pensiamo di non avere.
Un caro saluto!