Tg Scuola – edizione del 16 gennaio 2018

‘Chi non fuma sta una favola!’; Grande successo per la notte bianca dei licei; Sami Modiano incontra studenti; Al via le iscrizioni online

‘Chi non fuma sta una favola!’, al via campagna ministero della Salute

Partita la nuova campagna di comunicazione del ministero della Salute contro il tabagismo. Secondo i dati dell’Istituto superiore di Sanita’, nel 2017, i fumatori, in Italia, sono 11,7 milioni, vale a dire il 22,3% della popolazione. Tra questi e’ aumentato il numero delle donne, che da 4,6 milioni del 2016 sono salite a 5,7 milioni. Il 12,2% dei fumatori, inoltre, ha iniziato a fumare prima dei 15 anni. E proprio a fronte di questi dati, il ministero ribadisce il suo impegno istituzionale contro il fumo e si rivolge direttamente ai fumatori invitandoli a riflettere per provare a modificare un comportamento dannoso per la propria salute. Il claim della campagna ‘Chi non fuma sta una favola!’ sintetizza efficacemente il messaggio di prevenzione che si intende veicolare. Testimonial d’eccezione Nino Frassica.

Grande successo per la notte bianca dei licei classici

Spettacoli teatrali, musica, mostre, performance artistiche, incontri culturali: questa è stata la notte bianca dei licei classici che venerdi’ 12 gennaio, ha visto protagonisti gli studenti e i docenti di circa 400 scuole in tutta Italia. Gli istituti apriranno le loro porte nelle ore serali e i ragazzi avranno cosi’ la possibilita’ di passare una serata diversa, dedicata alla cultura ma anche al divertimento. Ogni scuola, nella sua autonomia, ha organizzato un evento ad hoc ma tutte le scuole si sono virtualmente unite grazie alla lettura in simultanea dell’inno omerico a Selene.

 Sami Modiano incontra studenti del Lazio

Passano gli anni ma continua l’impegno di Sami Modiano. Il sopravvissuto ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau, oggi 87enne, continua a dare il suo contributo alla Memoria incontrando le nuove generazioni. Il 15 gennaio ha incontrato 1.500 studenti al teatro Sistina di Roma per raccontare la sua terribile esperienza nei lager nazisti. Quello di Sami, “e’ un contributo che ha un valore eccezionale perche’ aiuta i ragazzi a vivere nel mondo“, ha commentato all’agenzia Dire il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, presente all’iniziativa.

Al via le iscrizioni online

Al via le iscrizioni per il nuovo anno scolastico. Dalle 8.00 del 16 gennaio alle 20.00 del 6 febbraio 2018, si potrà procedere all’iscrizione online degli alunni delle scuole primarie e secondarie di I e II grado. Anche chi intende iscriversi ai corsi dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito) dovrà farlo tramite il sito dedicato www.iscrizioni.istruzione.it. L’adesione delle scuole paritarie al sistema delle ‘Iscrizioni online’ resta sempre facoltativa”. Per la scuola dell’infanzia statale la domanda rimane cartacea. Non sono previste priorità per le domande inoltrate per prime.


DALLE SCUOLE

Istituto Salvini di Roma
Presentato il nuovo percorso sperimentale di liceo scientifico quadriennale, uno tra i 100 approvati dal Miur in tutta Italia.

Istituto Stringher di Udine
Due studenti si sono aggiudicati il premio della sezione tema monografico del concorso “La cultura della solidarietà vista dai giovani”.

Istituto Liceti di Rapallo
Nata un’impresa simulata nella forma all’interno dell’istituto: protagonisti attivi studenti e docenti.

Istituto Sereni di Roma
Dall’istituto agrario partito il progetto ‘Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle scuole’.

Liceo Democrito di Roma
Concluso il progetto “Opportunità pari? ” con la presentazione degli spot realizzati dagli studenti.

IL GIORNO DELLA MEMORIA SI AVVICINA

In occasione della giornata della Memoria faremo uno speciale con tutte le scuole d’Italia raccogliendo fotonotizie, video, programmi degli eventi organizzati a scuola o nella voste città. Aspettiamo i vostri contributi!