spettacolo

Prima polemica all’Isola dei Famosi, Wanna Marchi contro Nadia Rinaldi

Prima polemica all'Isola dei FamosiROMA – La nuova edizione non è ancora iniziata, eppure c’è già la prima polemica all’Isola dei Famosi. Ad aizzarla sui social ci ha pensato la sempreverde Wanna Marchi, non molto d’accordo con il cast scelto.

La teleimbonitrice e sua figlia Stefania Nobile sono state escluse dl programma lo scorso anno per “colpa” di Striscia la notizia che ha organizzato una vera e propria campagna contro le due che ricordava tutte le truffe per cui erano state condannate. Campagna che le ha lasciate a casa appunto.

Wanna Marchi contro tutti

Oggi Wanna e figlia attaccano lo staff del programma e Nadia Rinaldi per un episodio accaduto dieci anni fa. Le due recriminano di essere state escluse per i loro precedenti penali mentre l’attrice sarà concorrente nonostante nel 1998 venne arrestata per possesso ai fini di spaccio di un chilo di cocaina.  Ad agosto dello stesso anno, l’attrice fu rilasciata. “Hanno preso una che spacciava e si drogava? Lei è degna di andare ad attraccare alla boa – ha detto Wanna Marchi in un video pubblicato su Facebook -. Ne vedremo delle belle a l’isola che non c’è”.

La Marchi e la Nobile, senza peli sulla lingua, hanno parlato di una vera e propria “guerra” contro il programma e Mediaset nella figura di Giancarlo Scheri, attuale direttore di Canale 5, colpevole di aver usato due pesi e due misure. Nei 10 minuti di attacco non si salva neanche Striscia la notizia che, in questa occasione, ha taciuto. L’obiettivo di madre e figlia è ora l’espulsione anticipata della Rinaldi dal programma. Di certo l’Isola 2018 ne riserverà delle belle.