La scuola che vogliamo: tavola rotonda a Condofuri Marina

ROMA – “La scuola che vogliamo” è il titolo della tavola rotonda tenuta oggi presso la sala conferenze del Centro Giovanile “Padre Valerio Rempicci” di Condofuri Marina (RC).

Hanno preso parte all’incontro Salvatore Mafrici, sindaco di Condofuri; Nicola Irto, Presidente del Consiglio regionale della Calabria; Riccardo Mauro, Vicesindaco città metropolitana di Reggio Calabria; Santo Monorchio, presidente associazione sindaci area grecanica; Giulia Naimo, vicesindaco di Condofuri; Franca Falduto, responsabile consulte provinciali degli studenti della Calabria; Consolata Irene Mafrici, dirigente scolastico IC Bova Marina di Condofuri; Carmen Lucisano, IIS Euclide di Bova Marina; Martina Vitale, psicologa e psicoterapeuta; Giovanni Laganà, dottore di ricerca Mediterranea di Reggio Calabria; Demetrio Marino, Consigliere delegato edilizia scolastica Città Metropolitana di Reggio Calabria; Simone Giglio, Presidente CPS Catanzaro; Giovanni Puro, Presidente CPS Reggio Calabria.

Nel corso dell’incontro si è parlato di: “C.P.S.: Custodiamo Patrimoni Straordinari”; Metodologie didattiche a confronto; Alternanza scuola-lavoro; La scuola come sistema di relazioni: esperienze gruppali, La scuola innovativa: ambienti per l’apprendimento e architetture; Opportunità e risorse per scuole moderne e sicure; Giovani e il territorio; I giovani e il valore della memoria.