Giuliano Crupi è Vivo nel suo nuovo singolo

Giuliano Crupi è Vivo nel suo nuovo singolo

Viviamo davvero?

giuliano crupi vivoROMA – Amare è vivere, vivere è amare. Vivo è amore che si muove. Vivo è il nuovo profondo singolo di Giuliano Crupi. Viviamo davvero? Siamo certi di vivere pienamente il nostro IO più profondo e di essere noi stessi al 100%? In un’epoca sempre più attenta all’immediatezza dell’apparenza, attirata più dall’involucro che dal contenuto, siamo certi di non aver paura di mostrare tutti i nostri lati, anche quelli più oscuri?

La vita ha senso se vissuta attraverso il filtro delle nostre emozioni, della nostra anima, altrimenti si chiama piattezza esistenziale. Non viviamo davvero quando i dolori ci comprimono a tal punto da frenare ogni slancio, non viviamo quando il timore di essere feriti ci preclude la possibilità di innamorarci, non viviamo quando pensiamo di non essere all’altezza e ci facciamo schiacciare dalle quotidiane sentenze degli altri, pronti a giudicare e a godere di ogni nostro piccolo passo falso.
Ecco, in quest’epoca, fatta di cose sfuggevoli, immediate e spesso frivole, ciò che paradossalmente colpisce e attira di più l’essere umano, sono i piccoli gesti, i piccoli atti di gentilezza, i piccoli grandi gesti d’amore vero, quello che dà e che non chiede nulla in cambio. Ci stupiamo di ricevere una carezza quando dovrebbe essere la normalità.

Così, come nei precedenti singoli del 2017, Impronte, Un bacio in più e Fuoco, anche in Vivo, il fulcro di tutto sono i sentimenti, le emozioni e, questa volta, l’intimità testuale entra nelle viscere più profonde del cantautore Giuliano Crupi che fa uscire questa ballad in cui non ha timore di mostrarsi “nudo” cantando vivo estremità ingombranti ma sai perlomeno vivo, non badare a questa maschera che indosso assieme al vino. E, proprio le estremità ingombranti di cui parla l’artista, sono i lati più importanti che ognuno di noi possiede ma che cerca di anestetizzare per timore di soffrire, di esporsi troppo e di non essere accettato. Secondo Crupi, invece, sono le parti più belle di una persona, quelle che ci rendono unici e che ci fanno vivere appieno ogni cosa: gioie e dolori.

Il video

Il videoclip di Vivo, firmato anche questa volta da Daniele Barbiero, è caratterizzato da uno slow motion che vuole dare importanza ad ogni passaggio, ad ogni azione, ad ogni singolo sguardo perché, come canta Crupi nella seconda strofa, voglio perdere il mio tempo a fidarmi dell’istinto nel guardare un paio d’occhi e vederci dentro il mondo.

L’amore è lo stare bene da soli, amare in primis noi stessi per poter amare anche gli altri. Amore è una carezza, è donarsi sperando di essere il tuo sorriso inaspettato la domenica mattina con il sole in faccia, è dare in modo disinteressato senza la pretesa di avere qualcosa in cambio. Sarà online il 14 febbraio. Chi vorrà potrà vederlo in anteprima l’11 febbraio alle ore 21.30 a Spaghetti Unplagged  – Marmo (Piazzale del Verano, 71 – Roma).