tech

Incassi record per Apple, Cupertino resiste nonostante lo scandalo batteria

Incassi record per AppleROMA – Incassi record per Apple. Nonostante lo scandalo batteria e non così grande appeal di iPhone X, resistono i conti di Cupertino.

Negli ultimi tre mesi, le vendite sono rimaste stabili e anzi l’ultimo arrivato di casa Apple è stato il più acquistato del catalogo.

“iPhone X ha superato le nostre aspettative ed è stato il nostro iPhone più venduto ogni settimana fin dal lancio di novembre – ha detto Tim Cook, CEO di Apple -. A gennaio abbiamo inoltre raggiunto gli 1,3 miliardi di dispositivi attivati. È una crescita del 30% in soli due anni, a testimoniare la popolarità dei nostri prodotti”.

In totale sono 20,1 miliardi di dollari incassati negli ultimi tre mesi, in rialzo del 12% dai 17,89 miliardi dello stesso periodo del 2016.