Il Corvo: Memento Mori, un team di grandi talenti italiani a firmare l’opera

Werther Dell’Edera, Davide Furnò, Roberto Recchioni, Matteo Scalera e Daniele Serra

ROMA – Il Corvo: Memento Mori è un tributo a un personaggio, a una mitologia, che affascina i lettori da trent’anni, un’opera originale firmata da autori cresciuti con l’iconico originale di James O’Barr. Ambientato a Roma, il racconto parte con un attacco terroristico che uccide il giovane David la sua ragazza Sara e la maggior parte dei fedeli che si erano radunati in una chiesa della città per un evento.
L’iconica personificazione della vendetta creata da James O’Barr prenderà di nuovo vita in questa storia realizzata dalla casa editrice milanese in collaborazione con IDW Publishing.

Ad accompagnare la storia principale, ciascun albo conterrà una mini-storia tributo con protagoniste al femminile, la prima, d’ispirazione fantasy, si intitola “Virtù Sepolta” ed è firmata da Matteo Scalera.

“Sviluppare un progetto come il Corvo, dopo avere pubblicato l’originale, è il culmine di un’idea nata quasi per scherzo con James O’Barr durante i suoi tour italiani di presentazione della nostra edizione dell’opera originale,” dice Marco Schiavone di Edizioni BD. “Il Corvo è il fumetto di un’intera generazione, una vera leggenda che ancora oggi sa affascinare nuovi lettori, anche giovanissimi. Per l’occasione siamo tornati a collaborare con grandi autori che sapevamo condividere la nostra passione per il personaggio, e avere voglia di rievocarne lo spirito.”

Il primo volume de “Il Corvo: Memento Mori” uscirà in contemporanea in Italia e negli Stati Uniti. Greg Goldstein, editore e presidente di IDW, commenta così la collaborazione tra le due case editrici: “Edizioni BD ha messo insieme un pool di grandi talenti italiani e internazionali per Il Corvo: Memento Mori. Come editore è molto importante osservare come tutti gli autori coinvolti stiano affrontando questo progetto, ognuno con la propria personale interpretazione del magnum opus di James O’Barr”.

Il Corvo: Memento Mori al Cartoomics e sul Direct

Edizioni BD presenterà il primo volume dell’opera domenica 11 marzo (Agorà 1, 15:45 – 16:30) assieme a Marco Schiavone, Werther dell’Edera, Davide Furnò e Roberto Recchioni, modera Zeth Castle di Leganerd.

L’incontro sarà incentrato sulla realizzazione della mini serie che vede il mito di James O’Barr prendere di nuovo vita in un setting tutto italiano. Al Cartoomics sarà possibile acquistare il volume con la regular cover di Werther Dell’Edera e le variant di Davide Furnò e Roberto Recchioni! In regalo per i lettori un poster esclusivo!

Per i più curiosi dal 28 febbraio in tutte le fumetterie è disponibile il Direct Numero 51 stampato in carta patinata ed all’interno una preview a colori delle prime sei pagine dell’opera.

Il Corvo: Memento Mori in fumetteria e libreria

Dal 14 marzo, solo nei “Nidi del Corvo”, ovvero le fumetterie che hanno aderito all’ iniziativa di lancio (e che potete consultare a questo link) potrete acquistare il primo volume con tutte le variant cover di Dell’Edera, Furnò e Recchioni… più un poster in regalo. Sarà anche disponibile sketch cover limited edition esclusiva, i fortunati lettori che riusciranno a ottenerla potranno farsela autografare dagli autori in fiera senza alcun obbligo d’acquisto ulteriore.

Il primo numero de Il Corvo: Memento Mori sarà poi disponibile nelle librerie e fumetterie di tutta la penisola dal prossimo 21 marzo con la main cover di dell’Edera.

Il Corvo: Memento Mori variant esclusive retailer

Variant esclusive saranno disponibili per POPStore (Torino, Parma, Bologna), Forbidden Planet (Roma), e la catena Games Academy, dove saranno previsti incontri degli autori con i lettori.