ambiente

Lego diventa eco. Ecco i primi mattoncini in plastica 100% vegetale

ROMA – Cambio di rotta per i mattoncini più amati da grandi e piccini. La Lego infatti ha annunciato che prenderà una direzione  più ecosostenibile.

Anziché essere fatti di polietilene classico, i mattoncini della famosa casa Danese, saranno composti da una variante ecosostenibile, ovvero il polietilene di canna da zucchero. In questo modo l’impatto ambientale sul pianeta sarà più contenuto.

lego ecologici

Lego inoltre ha dichiarato pochi giorni fa di aver investito 120 milioni di sterline in questo nuovo progetto. Per il momento, ad essere coinvolti dal cambiamento saranno solo l’1-2 % dei mattoncini già presenti nei cataloghi, tutti a tema vegetale: piantine, alberi e arbusti. 

La compagnia Danese ha insistito sul fatto che “i bambini e i loro genitori, non noteranno nessun tipo di differenza dal punto di vista della qualità, perché il polietilene di canna da zucchero possiede le stesse proprietà del polietilene classico“.

Siamo fieri di aver convertito parte della nostra produzione utilizzando plastica 100% vegetale e di aver creato nuovi elementi che presto verranno messi in vendita in tutto il mondo”, ha dichiarato Tim Brooks, vice presidente della Lego. 

Fonte metro.co.uk