Blue Ivy star all’asta di beneficenza di nonna Tina con un’offerta d’oro

blue ivy asta di beneficenza

ROMA – Che Blue Ivy Carter fosse una bambina intraprendente non c’erano molti dubbi. La primogenita di Beyoncé e Jay-Z si è sempre contraddistinta per il suo piglio sveglio, da vera star quali sono i suoi genitori. A soli sei anni è riuscita a rubare la scena a mamma e papà durante Wearable Art Gala, l’evento di beneficenza che – per il secondo anno di fila – nonna Tina Knowles organizza. Blue si è presentata vestita completamente d’oro. Come Beyoncé, ha sfoggiato un abito scintillante con tanto di parrucca abbinata. Blue, però, non ha attirato l’attenzione solo per l’outfit.

La bimba ha dato il meglio di sé durante l’asta di opere d’arte a sostegno del Waco Theatre Center (una realtà non-profit dedicata proprio all’arte. Da vera intenditrice, la piccola ha prima offerto 17 mila dollari per un quadro di Sidney Poitier. Quando i concorrenti sembravano non voler mollare la presa, allora ha alzato l’offerta a 19 mila dollari. E avrebbe continuato se papà Jay non l’avesse fermata. Ad aggiudicarsi il quadro così un altro acquirente che ha proposto la cifra di 20 mila dollari. 

Un post condiviso da Beyoncé (@beyonce) in data: