Box office, la “rivolta” di Pacific Rim conquista gli italiani nel weekend delle Palme

box office weekend delle palme

ROMA – La “rivolta” di Pacific Rim ha dato i suoi frutti. Il sequel del film del 2013 di Guillermo Del Toro ha conquistato tutti nel weekend delle Palme. Con 1.123.000€ d’incasso, la pellicola sui robot giganti diretta da Steven S. DeKnight debutta così al primo posto della classifica. Con 28 milioni di dollari, Pacific Rim fa bene anche negli USA dove, dopo ben 6 settimane, è riuscito a spodestare dalla vetta Black Panther. 

Il box office di quest’ultimo weekend regala novità anche nelle restanti due posizioni del podio. Al secondo posto, infatti, entra Il sole a mezzanotte, la pellicola romantica che racconta la storia di Katie Price, 17enne affetta dalla XP, una malattia che la rende ipersensibile alla luce del sole. Il film, che vede protagonisti Bella Thorne e Patrick Schwarzenegger, in 4 giorni, incassa 995.739€. Al terzo posto debutta Una festa esagerata, adattamento cinematografico della commedia teatrale di Vincenzo Salemme, protagonista anche sul grande schermo.

Il resto della classifica

Scende al quarto posto, perdendo due posizioni, Metti la nonna in freezer che aggiunge 822.730€ ai suoi incassi. Segue Peter Rabbit, new entry con 763.129€. Sesto posto, invece, per Tomb Raider che incassa 683.459€ in questo weekend delle Palme. L’ultima new entry della classifica è Hostiles – Ostili che debutta con 431.591€. Chiudono Maria Maddalena con 337.950€, The shape of water con 332.230€ e Red Sparrow con 182.409€.

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it