A Quiet Place, dal 5 aprile il primo horror di John Krasinski

Per il suo terzo film il regista sceglie di esplorare e mescolare due registri narrativi: l’horror e il thriller

ROMA – Il silenzio è l’unica possibilità di salvezza in A Quiet Place, la nuova pellicola di John Krasinski.
Per il suo terzo film il regista sceglie di esplorare e mescolare due registri narrativi. L’horror e il thriller si fondono mostrando l’unico comune denominatore: il soprannaturale. Krasinski, oltre ad essere sceneggiatore, regista e interprete del film, dirige per la prima volta la moglie (nel film e nella vita reale) Emily Blunt.
A Quiet Place vi aspetta al cinema dal 5 aprile.

A Quiet Place – Un posto tranquillo | Trailer Ufficiale #2 HD | Paramount Pictures 2018

Sinossi

Una famiglia vive un’esistenza isolata nel silenzio più assoluto, per paura di una minaccia sconosciuta che segue solo il suono e attacca a qualsiasi rumore.