ambiente

“Ecco quello che la plastica sta facendo alle spiagge”. Il messaggio di una blogger

Amelia Whelan instagram

ROMA –  La blogger Amelia Whelan ha deciso di condividere con i suoi followers i risultati dell’eccessiva dispersione di plastica sulle spiagge di una tra le location più ‘instagrammabili’al mondo, Bali

Questo è l’altro lato della medaglia. Ecco la parte che le fashion blogger non fotografano perché poco instagrammabile”. Inizia così il lungo sfogo di Amelia su Instagram. E’ questa la spiaggia di una delle destinazioni più sognate al mondo. E’ questa la spiaggia sulla quale sorge quel fantastico baretto hipster, in cui vendono quelle squisite açai bowls più e più volte fotografate sui social. Questa è la spiaggia, che si affaccia su quel mare paradisiaco soggetto di tantissimi post. Questa è la spiaggia, sui cui i nostri figli cresceranno. Questa è la spiaggia come appare oggi.” Continuando nella lettura di questo post, Amelia afferma che quella che ha deciso di immortalare è solo una piccola frazione di quello che è possibile trovare sulle spiagge di Bali. 

L’inquinamento ambientale – causato dall’abuso e dispersione di elementi plastici – è una realtà. E’ ora di impegnarci per un cambiamento che abbia inizio ora. Immediatamente”, ha proseguito la blogger.

Fonte metro.co.uk