The Batman, Jake Gyllenhaal non è il sostituto di Ben Affleck

Batman Ben Affleck

ROMA – Batman sì, Batman no. Continua a tenere banco a Hollywood il “caso” Ben Affleck. Da qualche mese, infatti, sono sempre di più i rumors secondo cui l’attore avrebbe detto definitivamente addio al personaggio. DC e Warner Bros., a questo punto, sarebbero alla ricerca di un sostituto protagonista per il film diretto da Matt Reeves The Batman. Il progetto dovrebbe entrare in produzione nel 2019 per raccontare il super eroe come mai era stato raccontato prima nel cinema. 

The Batman sarà, infatti, incentrato sull’universo dell’Arkham Asylum, il manicomio criminale che ha accolto tanti nemici dell’uomo pipistrello. Secondo i rumors, l’eroe dovrebbe essere raffigurato in versione detective con un grande mistero da risolvere. 

Il volto di chi lo interpreterà non è dato saperlo. Sempre secondo gli insider, Jake Gyllenhaal sarebbe stato l’uomo X. La notizia, però, non ha nessun fondamento – o almeno così si cerca di far credere – visto che a smentirla è stata lo stesso attore di Animali Notturni. Intervistato da CNA Lifestyle, il 37 enne non ha girato attorno alla domanda. “Wow, è una domanda difficile ma la risposta è no”. 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it