Khloe Kardashian ha partorito ed è pronta a tornare a Los Angeles

Khloe Kardashian ha partorito

ROMA – Khloe Kardashian ha partorito la sua primogenita a Cleaveland. La bimba, figlia del “traditore” e star dell’NBA Tristan Thompson, è nata nella giornata di giovedì dopo un lungo travaglio iniziato il giorno prima. A stare accanto a lei la mamma Kris Jenner e le sorelle.

Tristan Thompson era presente al momento del parto

Thompson al centro dello scandalo da giorni e fischiato pesantemente durante l’ultima partita dei Cleaveland Cavaliers è arrivato al momento del parto. Il 27enne, per concessione della famiglia Kardashian e dell’ormai neo mamma, ha visto sua figlia nascere e ha espresso il desiderio di voler passare il più tempo possibile con la bambina. Cosa che non sarà facile. Khloe è determinata a tornare a Los Angeles insieme alla famiglia. Un assistente della star di Al passo con i Kardashian è già arrivata nella città dove gioca Thompson per organizzare subito il trasferimento nella città natale dell’imprenditrice.  

Thompson, dal canto suo, dovrà affrontare non poco giudizio visto che ha tradito la compagna sin dall’inizio della gravidanza. E ci sono foto e video diventate virali a provarlo. Non sono stati, infatti, giorni semplici per la neo mamma che – a pochi giorni dall’arrivo della bimba di cui ancora non si sa il nome – si è vista “umiliare” pubblicamente. 

Secondo le fonti sentite da Us Weekly, Tristan “è pentito per quello che ha fatto, vorrebbe che Khloe rimanesse a Cleaveland con la bambina ma non le impedirà di andarsene”. Appena possibile, quindi, la 33enne e la bambina lasceranno l’Ohio. 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it