Asos rinomina i vestiti con nomi di persona. Ecco perché

Asos rinomina i vestiti con nomi di persona. Ecco perché

ROMA – Se sei un vero appassionato dello shopping online e hai una dipendenza da Asos, sicuramente avrai notato che la maggior parte dei prodotti in vendita sul famoso sito sono rinominati con nomi di persona.

Asos vestiti nomi di persona

I nomi, però, non sono scelti a caso. Asos, infatti, ha deciso di dedicare ad alcuni dei suoi dipendenti più meritevoli un posto all’interno del sito. E quale modo migliore se non dare il proprio nome ad uno dei prodotti in vendita su uno dei più famosi e-commerce al mondo? 

Un esempio? Il nome di Lucy Gedney è stato utilizzato per ribattezzare un paio di ballerine, le ‘Lucy pointed ballet flats’.

Se su Asos un prodotto è caratterizzato da un nome di persona significa che quella persona ha lavorato presso la compagnia per un certo numero di anni. Si tratta di una sorta di gratitudine che Asos esprime nei confronti di chi ha lavorato presso di loro”, si legge dal profilo Twitter di un dipendente. Il tweet è stato successivamente confermato da un uomo, anche lui impiegato presso Asos. “Sono dieci anni che lavoro da Asos. Io ancora non l’ho fatto, ma si può scegliere qualsiasi capo e dargli qualsiasi nome, che sia il tuo o un altro scelto da te !”.

Fonte metro.co.uk 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it